GIORNATA DELLA GIUSTIZIA AD ENNA: DALLE 20,30 ALLE 24 STAND INFORMATIVI IN PIAZZA VI DICEMBRE

Print Friendly, PDF & Email

Sono stati consegnati oltre 120 inviti formali a rappresentanti del mondo delle istituzioni, delle associazioni, dell’informazione e dell’imprenditoria per la partecipazione alla “Giornata per la Giustizia” promossa per domani dall’associazione antimafia e antiracket FUORI DAL CORO di Enna, con il patrocinio del Comune di Enna e dalla Provincia Regionale di Enna.  Un workshop (ore 11, sala Cerere) e una conferenza- dibattito (alle 17 al cinema Grivi) aperti a tutti con l’obiettivo di creare un “forum” di confronto e scambio di idee sul fenomeno del racket e dell’usura, sullo stato di salute dell’amministrazione giudiziaria e dell’informazione. Dalle 16 di domani, in piazza VI dicembre, saranno allestiti tre gazebo (3 metri per 3 metri) messi a disposizione da Confartigianato, dove i ragazzi dell’Agesci distribuiranno ai passanti materiale informativo sugli scopi dell’associazione antimafia e antiracket (la prima nel capoluogo non istituzionale, nata nel luglio 2009) invitandoli a partecipare alla conferenza dal tema “Carenza di magistrati, processo breve, ddl intercettazioni e libertà di stampa, corruzione e clientelismo … Quale futuro?”

All’ingresso del cinema multisala Grivi, sarà predisposto un banchetto per l’accreditamento in sala dei partecipanti e la registrazione, oltre che un banchetto con i gadget di “Fuori dal Coro” (segnalibri, spille e t-shirt) i cui proventi saranno destinati a sostenere le iniziative dell’associazione.  

Sarà, inoltre, possibile esprimere con una sottoscrizione l’interesse a partecipare alla manifestazione del “19 luglio” a Palermo, data in cui ricorre l’anniversario di morte di Paolo Borsellino, il magistrato ucciso in via D’Amelio nel 1992 con la sua scorta. A promuoverla è Salvatore Borsellino, fratello del giudice assassinato e pioniere del Movimento Agende Rosse. L’associazione Fuori dal Coro vuole essere presente e si fa promotrice nel territorio, organizzando la trasferta da Enna in bus.

Al termine della conferenza – dibattito (prevista per le 20,30) in piazza VI dicembre si popoleranno sino alla mezzanotte gli stand.

Related posts