GIURAMENTO DEI CONSIGLIERI COMUNALI A SALA D’EUNO. RINVIATA LA NOMINA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE A VENERDI’ 9 LUGLIO

Print Friendly, PDF & Email

Enna: E’ stato Enrico Vetri (il consigliere più votato) a svolgere in maniera temporanea il ruolo di Presidente del Consiglio comunale, celebrando l’insediamento della nuova amministrazione e moderando i primi interventi in aula. Dopo il giuramento, su proposta del consigliere Paolo Gargaglione, la seduta è stata aggiornata a venerdì 9 luglio a causa della mancanza di due consiglieri comunali (uno di maggioranza ed uno di minoranza) che non hanno permesso l’elezione del Presidente del consiglio. Molto critico Dante Ferrari (Pdl) che nel corso del suo intervento ha espresso parere contrario alla proposta. “sono convinto che questa richiesta di aggiornamento sia assolutamente strumentale. Oggi il Sindaco dimostra solamente di presentarsi senza giunta e quindi politicamente nudo. Sostenuto da una maggioranza che non è in grado di eleggere nemmeno il Presidente del consiglio Comunale”

Di parere opposto i consiglieri comunali di maggioranza che hanno precisato come il neo Sindaco Paolo Garofalo, nel corso di questo primo appuntamento, non si presenta nudo, bensì sostenuto da una larga maggioranza che vorrà sostenerlo nel corso di tutto il suo mandato.*Nella foto il Senatore Crisafulli all’uscita del Consiglio Comunale insieme all’ex Presidente del consiglio comunale Paolo Gargaglione

Mario Barbarino

Related posts