RACCOLTE 250 FIRME PER SCONGIURARE IL DEPOTENZIAMENTO DELL’OSPEDALE BRANCIFORTI. GRANDE SODDISFAZIONE DEL PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE DON MILANI

Print Friendly, PDF & Email

Soddisfazione è stata espressa dalla presidente dell’ associazione don Lorenzo Milani  di Agira Veruska Caruso per il punto all’ ordine del giorno inserito durante i lavori del  recente consiglio comunale. L’ associazione impegnata sul versante della solidarietà sociale, insieme alla sezione locale di  Agira di “Codici Centro per i Diritti del Cittadino” ha raccolto recentemente circa 250 firme di cittadini sollecitando il consiglio comunale a promuovere iniziative volte al mantenimento dei servizi socio sanitari dell’ Ospedale di Leonforte. “ Occorre essere sensibile nei confronti di temi che riguardano la salute e l’ assistenza dei cittadini- ha detto la presidente Veruska Caruso – per essere cittadini attivi occorre coinvolgere e sollecitare quanti hanno responsabilità politiche, un argomento come l’ Ospedale non ha colori politici – ha concluso la Caruso- ma appartiene alla responsabilità e all’ impegno di tutti, ringrazio quanti hanno manifestato interesse.”
Durante i lavori del recente consiglio comunale di Agira, dopo diversi interventi i consiglieri hanno deliberato all’ unanimità di promuovere un tavolo tecnico coinvolgendo quanti hanno responsabilità istituzionali al fine di scongiurare il depotenziamento della struttura ospedaliera.
Durante i lavori del consiglio si è ribadito inoltre l’ importanza delle prestazioni sanitarie erogate dal poliambulatorio di Agira.

Related posts