IL SINDACO PAOLO GAROFALO PRESENTA ALLA STAMPA LA NUOVA GIUNTA COMUNALE. “SIAMO E VOGLIAMO ESSERE UNA AMMINISTRAZIONE PUBBLICA CHE NON VUOLE CHIUDERSI DENTRO IL PALAZZO, MA CHE VUOLE ASCOLTARE TUTTE LE ISTANZE DELLA GENTE”

Print Friendly, PDF & Email

Enrico Grippaldi, Gigi Savarese, Emanuela Guarasci, Salvo Notararrigo, Gino La Rocca ed Angelo Di Dio. Sono questi i nomi della nuova amministrazione comunale guidata dal primo cittadino Paolo Garofalo.  “E’ una  squadra di cui mi onoro di fare parte perchè raccoglie molte istanze che abbiamo sollevato nel corso di questa campagna elettorale. Penso che il buon senso sia prevalso e preverrà nell’azione di governo che condurremo. Abbiamo delle rappresentanze molto giovani come nel caso di Enrico Grippaldi ed Emanuela Guarasci. Mentre con la nomina di Gigi Savarese si vuole rappresentare la fascia d’età più matura. Sono queste le parole del Sindaco di Enna Paolo Garofalo che lunedì pomeriggio presso il pub-ristorante 94100 ha voluto presentare

in un contesto del tutto informale, la nuova squadra di governo. Garofalo sin da subito ha precisato che è sua intenzione, mantenere un rapporto costante con la stampa e la città allo scopo di ascoltare le istanze che di volta in volta l’opinione pubblica vorrà fare presentare all’amministrazione.  “Ho scelto un luogo pubblico per la presentazione della mia giunta perchè questa è una amministrazione pubblica. Che non vuole chiudersi all’interno del palazzo, se non  il tempo necessario per firmare atti che determinano la vita delle persone. E per fare questo dobbiamo comprendere perfettamente quello che le persone ci chiedono.”

Paolo Garofalo ha scelto quindi una squadra che vuole rappresentare l’intera città dai giovani alle donne ai meno giovani. Il primo cittadino ha inoltre deciso di inserire all’interno della sua amministrazione, non solo uomini di partito, ma anche due tecnici selezionati per le loro intrinseche capacità professionali. Si tratta di Gino La Rocca ed Angelo Di Dio, rispettivamente vice dirigente capo del Genio Civile di Enna e Preside della Scuola Media Nino Savarese. A cui molto probabilmente verrà affidato il compito di occuparsi di tematiche molto vicine alla loro esperienza.

Ancora nulla di certo invece per quanto riguarda le deleghe, che verranno assegnate in un secondo momento in base alle attitudini dei singoli componenti della giunta.

Questo il quadro amministrativo che il neo Sindaco Paolo Garofalo presenta ufficialmente, venerdì in consiglio comunale. Una squadra di governo che rispetto alla giunta Agnello passa da otto  a sei componenti e che porterà necessariamente il primo cittadino ad accorpare le singole deleghe.

Mario Barbarino

 

Related posts