COLLABORAZIONE TRA IL COMUNE DI ENNA E IL MUSEO D’ARTE CONTEMPORANEA DELLA SICILIA: NASCE IL PROGETTO ETICO-F

Print Friendly, PDF & Email

Grande folla di giovani in questi giorni al Teatro Garibaldi, dove è al lavoro l’artista campana Marinella Senatore, giunta a Enna nell’ambito del progetto ETICO-F, promosso dal RISO, ovvero il Museo d’arte contemporanea della Sicilia e dai Comuni di Enna, Termini Imerese, Capo d’Orlando e Ficarra. “ETICO-F è appunto l’acronimo che lega le iniziali di questi comuni – spiega la curatrice Daniela Birgi – e che vedrà cinque artisti operare ognuno in un comune diverso, in luoghi di particolare pregio storico e artistico, che diverranno la “location” per il loro intervento artistico”.
“Ad Enna – continua Daniela Birgi – la location individuata è rappresentata dal Castello di Lombardia e l’intervento artistico sarà rappresentato da un cortometraggio realizzato dall’artista Marinella Senatore, che da anni vive ed opera a Madrid, dove insegna presso la locale sede universitaria”.
“Quella di Marinella Senatore sarà una vera e propria opera di arte pubblica – spiega l’Assessore alla Cultura del Comune di Enna, Emanuela Guarasci – nel senso che ogni momento della lavorazione, dalla sceneggiatura al trucco, dagli interpreti ai costumisti ecc. sarà realizzato da nostri concittadini”.
“In questo senso – aggiunge l’Assessore Guarasci – voglio sottolineare il grande entusiasmo con cui è stata accolta questa iniziativa, soprattutto con una grande voglia di partecipazione e coinvolgimento da parte dei giovani. A tutto ciò si aggiunge poi il prezioso lavoro del Servizio Eventi del nostro comune e l’apporto di soggetti esterni, pubblici e privati, che ci hanno dato una grande mano d’aiuto”.
“Il grande fermento registrato attorno a questa iniziativa – sostiene il Sindaco Paolo Garofalo – ci indica chiaramente che questa è la strada da seguire, in direzione di una sempre maggiore “contaminazione” in un quadro complessivo di crescita e rilancio culturale della nostra città”.  
Nell’ambito delle attività del progetto ETICO-F sono pure all’opera, in questi giorni, otto studenti dell’Accademia di Belle Arti di Catania guidata dalla docente Anna Guillot, che fino al prossimo 23 luglio utilizzeranno “scorci” della nostra città per i loro lavori artistici.
La proiezione del lavoro di Marinella Senatore è prevista per il giorno 1 agosto al Castello di Lombardia, preceduta da una conferenza stampa di presentazione del progetto che si terrà il 31 luglio alle ore 12 sempre presso l’antico maniero ennese.  

Related posts