IL SINDACO PAOLO GAROFALO INDICE UNA RIUNIONE SULLA BOLLETTAZIONE 2010 PER IL SERVIZIO DI RACCOLTA RIFIUTI URBANI

Print Friendly, PDF & Email

“Credo sia giunto il momento di fare chiarezza sul delicato aspetto della tariffazione 2010 del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani”. Con queste parole il Sindaco Paolo Garofalo prende posizione sulle recenti polemiche che hanno accompagnato l’emissione, da parte del Comune di Enna, delle bollette relative all’anno 2010, basate su una determinazione della TARSU effettuata con deliberazione della Giunta Municipale n. 83 del 20/04/2010. “L’esperienza degli anni passati – spiega il Sindaco Garofalo – ci serve a capire che il clima di sterile contrapposizione non giova a nessuno e che, al contrario, è necessario fare chiarezza nell’interesse dei cittadini, che hanno il diritto di ricevere un servizio adeguato al giusto costo. Tutto ciò senza dimenticare, però, come sia impensabile sostenere che nessun pagamento deve essere effettuato a favore di chi mantiene pulita la città”. “Per questa ragione – aggiunge il primo cittadino – ho ritenuto opportuno convocare un incontro che vedrà la partecipazione dei rappresentanti delle organizzazioni sindacali, delle associazioni dei consumatori e dei vari comitati di utenti, insieme ai capigruppo consiliari, al Presidente del Consiglio Comunale, Enrico Vetri e all’Assessore al ramo, Enrico Grippaldi. Sarà un primo momento di riflessione comune con l’obbiettivo di instaurare un clima di collaborazione  in grado di farci individuare soluzioni condivise”.

L’incontro si terrà Giovedì 22 luglio p.v. alle ore 17 presso la Sala Cerere del Comune di Enna.

Related posts