ENRICO DI VENTI NUOVO COORDINATORE CONFESERCENTI DI ENNA

Print Friendly, PDF & Email

Il commercio non va in ferie e neanche i commercianti aderenti alla CONFESERCENTI della provincia di Enna. Mentre le città si svuotano i commercianti della provincia si sono incontrati nei giorni scorsi a Valguarnera. Tra i punti all’ordine del giorno la presentazione del nuovo coordinatore per il capoluogo e la programmazione delle attività future. Erano presenti: il Presidente Provinciale Salvatore Manuella, i Vice Presidenti Provinciali Salvatore Bonanno ( che ricopre anche la carica di presidente ANVA – associazione nazionale venditori ambulanti) e  Massimo Di Prossimo; il direttore della Confesercenti Santino Li Volsi, il Presidente di Agira Gaetano Sgroi,  il Presidente di Nicosia, Luigi Ridolfo e i coordinatori di Enna, Leonforte, Piazza Armerina e Troina rispettivamente Enrico Di Venti, Andrea Bonaccorsi, Enzo Marchì e Giuseppe Cantale. Ad aprire l’incontro il direttore, Santino Li Volsi che ha subito presentato il nuovo coordinatore di Enna. Si tratta di Enrico Di Venti che subentra a Salvatore Rizzo al quale il direttore ha rivolto il suo personale ringraziamento per il lavoro svolto fino a questo momento. Di Venti è entrato da poco tempo a far parte della Confesercenti ma ha le idee abbastanza chiare e tanta voglia di lavorare per migliorare un comparto, quello del commercio, che forse più degli altri soffre gli effetti della crisi economica che da anni investe il nostro Paese. Commerciante da più di dieci anni, Di Venti ha sempre lavorato in questo settore occupandosi tra l’altro anche di produzione. Secondo il neo nominato coordinatore in questo momento di crisi il commerciante ha bisogno di avere alle spalle una struttura solida che dia i giusti stimoli per il rilancio del comparto, come appunto  la Confesercenti. Uno dei suoi primari obiettivi è quello di migliorare il sistema di informazione del settore. “ Il confronto sul progetto del CCN di Enna – ha dichiarato Enrico Di Venti – ha creato i presupposti di un dialogo che da tempo mi ha fatto nascere il pensiero di unirmi al gruppo dirigente della Confesercenti per il raggiungimento di obbiettivi comuni. Bisogna essere propositivi, creativi e alternativi al sistema classico di gestione delle attività innescando un percorso di prossimità e vicinanza alle problematiche dei commercianti, esprimendo il concetto di associazione per il commerciante e non il contrario incontrando i miei colleghi e coinvolgendoli in una seria programmazione di rinnovo e di rilancio della nostra organizzazione.
La conclusione di questo percorso, mi auguro sia la creazione dei presupposti strutturali e motivazionali per esprimere, attraverso elezioni democratiche, la nuova classe dirigente sezionale di Enna.” Anche il presidente provinciale Salvatore Manuella ha dato il suo benvenuto a Di Venti e augurandogli un buon lavoro, ha assicurato il proprio sostegno alle iniziative che Di Venti intende promuovere su Enna. “Il percorso che negli ultimi due anni ha svolto il nostro quadro dirigente – ha dichiarato il presidente provinciale Salvatore Manuella -ha avviato un cammino di ricostruzione della nostra organizzazione che ha visto lo strutturarsi della Sede Provinciale e delle delegazioni territoriali. Oggi abbiamo bisogno di creare un gruppo di giovani commercianti che intendono investire sul futuro di Enna Città. Enrico rappresenta sicuramente una figura di riferimento sul territorio.”Nel corso dell’incontro si sono anche poste le basi per l’attività futura della confederazione. Tante le idee emerse che convergeranno  in un tavolo tecnico dove saranno studiate e trasformate in progetti.  Da parte dei rappresentanti dei commercianti della provincia di Enna aderenti a Confesercenti è unanime la volontà di lavorare per migliorare in tutti i centri il settore cercando di realizzare attività che vadano a favore sia dei cittadini che dei commercianti. Due i progetti al centro dell’interesse del coordinamento. Il tavolo tecnico si riunirà la prossima settimana. Un’estate che si preannuncia intensa per la presidenza della Confesercenti impegnata a realizzare importanti progetti per il prossimo autunno.

Related posts