CAPUTO (PDL).”LOMBARDO HA GETTATO LA SICILIA NEL CAOS POLITICO”

Print Friendly, PDF & Email

“Altro che Governo di nuova Legislatura, bisogna andare a votare per dare un Governo serio alla Sicilia. Un Lombardo anche per i prossimi trent’anni sarebbe un disastro per la Sicilia”. Lo dichiara Salvino Caputo Parlamentare regionale del PDL che ha replicato alle dichiarazioni del presidente della Regione Raffaele Lombardo. “I Governi che si rispettano – ha continuato Caputo – si fanno con i partiti che sono stati votati e scelti dagli elettori sulla base di un programma e di un progetto che è stato condiviso dai siciliani. Sono queste le regole della Politica che nessun politico, neanche il più  spregiudicato come Lombardo, può ignorare. Il Governo del ‘con chi ci sta’ è frutto solo di un accordo intuitu personae sganciato dai partiti, senza programma e progetti, ma solo frutto di interessi personalistici e clientelari che antepongono gli interessi personali ai bisogni reali della Sicilia.
Lombardo deve prendere atto – ha concluso Caputo – che la sua politica della rottura si è rilevata un fallimento e che non ha i numeri per comporre un Governo in grado di affrontare le emergenze della Sicilia e quindi sa benissimo che l’unica strada è quella delle dimissioni per consentire ai Siciliani di scegliere un Governo che rispecchi la volontà popolare. Pensare di potere governare la Sicilia per altri tre anni in questo stato disastroso e proporlo per altri 30 anni ha solamente il sapore di scelte velleitarie e totalmente lontane dalla realtà siciliana”.

Related posts