COMITATO CONSULTIVO ASP DI ENNA

Print Friendly, PDF & Email

Si è costituito lunedì 13 settembre, presso la sede dell’ASP, il Comitato Consultivo, un nuovo organismo previsto dalla Legge Regionale n.5 del 2009 per la tutela dei diritti dei cittadini-utenti della sanità.   La riunione è stata presieduta dal Direttore Generale dell’ASP di Enna, dott. Nicola Baldari, che ha dato preliminarmente il benvenuto ai rappresentanti delle associazioni facenti parte del nuovo organismo:  Tribunale per i Diritti del Malato,  AIDO Enna, AILE, AIES Sicilia, AVULSS Piazza Armerina , AVO Sicilia, Don Milani, ANIO, AIMA, ASS. Italiana Celiachia, Coordinamento H, Il Treno dell’Arcobaleno, Opera Pia S. Giuseppe, Ord. Assistenti Sociali, Ass. Giovani Diabetici, CISI Informagiovani, CRI, ANDE, AVIS, LILT, Inner Wheel, KLINE’, e l’Ass. Disabili Erei. La legge regionale n.5 prevede che: “In ogni Azienda del Servizio Sanitario regionale è istituito, senza alcun onere economico aggiuntivo, un Comitato Consultivo composto da utenti e operatori dei servizi sanitari  e sociosanitari nell’ambito territoriale di riferimento. Il Comitato Consultivo esprime pareri non vincolanti e formula proposte  al Direttore Generale  in ordine agli atti di programmazione dell’Azienda, all’elaborazione dei piani di educazione sanitaria, alla verifica della funzionalità  dei servizi aziendali nonché alla loro rispondenza alle finalità del Servizio Sanitario Regionale e agli obiettivi previsti dai Piani Sanitari nazionale e regionale, redigendo ogni anno una relazione sull’attività dell’Azienda. Il Comitato formula altresì proposte su campagne di informazione sui diritti degli utenti, sulle attività di prevenzione ed educazione alla salute, sui requisiti e criteri  di accesso ai servizi sanitari e sulle modalità di erogazione  dei servizi medesimi. Collabora con l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) presente in ogni Azienda per rilevare il livello di soddisfazione dell’utente rispetto  ai servizi sanitari e per verificare  sistematicamente i reclami inoltrati dai cittadini…”. Un importante organismo che, pertanto, esprimerà pareri sullo stato dell’arte della sanità, azienda per azienda. Sono stati eletti il dott. Gaetano Sproviero (rappresentante Croce Rossa Italiana) e il dott. Girolamo Casalbianca (Presidente Nazionale ANIO, Associazione Nazionale Infezioni Osteoarticolari) rispettivamente Presidente e VicePresidente del Comitato consultivo dell’ASP di Enna.

Related posts