LA COMMISSIONE PARI OPPORTUNITÀ RIPRENDE L’ATTIVITÀ.

Print Friendly, PDF & Email

La Commissione Pari Opportunità della Provincia ha ripreso le attività dopo la pausa estiva. Riunitasi lo scorso mercoledì nella sala Cerere la Commissione ha iniziato i lavori con l’insediamento del neo assessore provinciale, Geppina Savoca che è stata presentata  alle componenti dalla presidente della Commissione, Anna Maria Di Rosa Placa. L’Assessore ha rivolto un caloroso saluto alle presenti e in particolare alla  consigliera di Parità, Claudia Serio, che fa parte di diritto della Commissione, composta da Barbara Lodato, Domenica la Manna, Sabina Giunta, Fabiola Lo Presti,Francesca Nestler, Patrizia Curcio, Salvatrice Rizzo, Angela Maria Amico, Anna Dongarà, Lucia Giunta, Lucrezia La Paglia, Maria Stella Arena, Benedetta Salamone, Adelia Martorana, tutte professioniste esperte delle problematiche relative alle pari opportunità. La Presidente della commissione ha relazionato sulle attività svolte aprendo la discussione anche sui progetti che l’organismo intende promuovere a breve medio e lungo termine. Le proposte emerse sono state accolte positivamente dall’assessore. “La commissione ha una particolare valenza sul territorio-  ha commentato l’esponente della giunta Monaco- in quanto si pone come un attento osservatorio sulle politiche sociali vigilando e soprattutto promuovendo pari dignità a tutti i cittadini. Appunto per il ruolo propulsore che attribuiscono alla Commissione sono sicura che lavoreremo con spirito di collaborazione e di reciproca stima individuando un percorso condiviso che dia risposte concrete alle istanze di uguaglianza e di pari dignità che provengono da diversi segmenti della società”. Attenzione particolare sarà rivolta alle fasce più deboli fornendo loro degli strumenti necessari per accedere alle diverse opportunità. Tra le diverse iniziative proposte vi è la redazione di un opuscolo/guida per orientarsi nell’ambito dei Piani di Zona dei Distretti Socio – Sanitari che sarà curato da alcune componenti la Commissione.  Iniziative anche in merito alle  misure per attuare parità e pari opportunità nelle aziende del servizio sanitario regionale e locale. “A breve sarà realizzata una pagina Web sul sito provinciale- fa sapere l’assessore Savoca- , attraverso cui la Commissione pubblicherà e diffonderà tutte le notizie utili, dando priorità a quelle riguardanti la famiglia, il lavoro, la formazione, la salute e la sua tutela, la difesa dei diritti calpestati in vario modo e il rafforzamento della consapevolezza e della presenza delle donne nei vari ambiti professionali, sociali e istituzionali”.

Related posts