UDS ENNA: “NO ALLE FONDAZIONI PRIVATE PER SALVARE IL LINGUISTICO

Print Friendly, PDF & Email

Dopo gli incontri avuti ieri con l’amministrazione provinciale, il Prefetto e la discussione tenutasi ieri al consiglio comunale sull’o.d.g. presentato dal consigliere Cardaci dichiariamo quanto segue. Chiediamo al Presidente della Provincia Monaco di mettere mano al bilancio 2010-2011, alle assunzioni clientelari, e ai carrozzoni degli sprechi come gli A.T.O. Riteniamo, altresì, irresponsabile regalare 700.000 euro all’anno alla fondazione privata Kore. Crediamo che per salvare i due licei linguistici la strada da intraprendere sia quella di chiedere al ministro una deroga al D.L. 78/2010 che consenta l’assunzione dei docenti mancanti e il ripristino dei mezzi per gli alunni disabili, e procedere verso la statalizzazione dei due licei. Siamo invece del tutto contrari ad ipotesi che vedano la nascita di fondazioni private atte a salvare i linguistici.

Related posts