I SEMINARI DI ENERGETICA – A ENNA IL PUNTO SULL’ENERGIA DAGLI SCARTI DELL’AGRICOLTURA

Print Friendly, PDF & Email

La possibilità di realizzare impianti di digestione anaerobica con le colture presenti in Sicilia e la tecnologia della gassificazione per lo sfruttamento di biomasse legnose di scarto nella frutticoltura e nell’orticoltura. Sono questi i temi al centro dell’incontro (a ingresso libero) del 23 ottobre. Tortona (Alessandria), 7 ottobre – Proseguono i seminari gratuiti sulle agroenergie orga-nizzati da EnergEtica. Il prossimo appuntamento è per il 23 ottobre a Enna, baricentro dell’agricoltura cerealicola siciliana. “Le Agroenergie e la Sicilia” è il titolo dell’incontro, a ingresso libero, che si svolgerà presso l’Hotel Federico II dalle 9:00 alle 17:00. L’obiettivo è divulgare conoscenze sull’utilizzo di biomasse residuali, come gli scarti di lavorazioni agroalimentari, di biomasse legnose di diversa origine, sulle opportunità del biogas (che non si limitano al campo agricolo: in Italia, infatti, iniziano a diffondersi impianti di biogas industriali che utilizzano la frazione organica dei rifiuti solidi urbani). L’incontro è organizzato da EnergEtica Onlus – Distretto Agronergetico Italia Nord  Ovest, associazione che promuove la diffusione di informazione e conoscenze sulle agroenergie. La nuova giornata si lega con un filo diretto al seminario svolto sempre in Sicilia, a Noto, il 27 gennaio scorso. Tra le tecnologie che saranno esaminate il 23 ottobre, in collaborazione con l’Università di Catania, la cogenerazione da biogas da digestione anaerobica, da gassificazione e/o da combustione di biomasse legnose, il solare
termodinamico e fotovoltaico.
L’attenzione sarà focalizzata in particolare sulle potenzialità che l’agricoltura siciliana offre: basti pensare alla possibilità di utilizzare il mallo di mandorla, e altri sottoprodotti, in
processi di gassificazione di biomassa legnosa per produrre energia. Per queste
ragioni il programma del seminario fornisce anche un’opportunità economica per gli
investitori. Il ciclo di seminari sulle agroenergie è un’occasione per un resoconto scientifico sulla ricerca e l’innovazione nel settore grazie all’intervento di tecnici regionali, provinciali e
docenti universitari.

Tutte le presentazioni del seminario potranno essere scaricate dal sito www.agroenergia.eu, previa registrazione.

Che cosa sono le agroenergie
Le agroenergie, ossia le energie rinnovabili che coinvolgono l’agricoltura (biocarbu-ranti, biogas, fotovoltaico agricolo), rappresentano una ricca opportunità da cogliere per il
territorio siciliano. Il settore, infatti, è in totale controtendenza rispetto alla stagnazione di altri ambiti dell’economia nazionale.

Chi è e che cosa fa EnergEtica Onlus

EnergEtica Onlus – Distretto Agroenergetico Italia Nord Ovest nasce nel gennaio 2007 per unire le forze di alcune importanti realtà imprenditoriali agricole e industriali nel territorio delle province di Alessandria e Pavia, allo scopo di dare vita a un distretto dell’agroenergia. EnergEtica propugna una visione aperta e multidisciplinare dell’agroenergia, favorendo le interconnessioni tecnologiche e produttive, all’interno del distretto, tra filiera lunga e filiera corta nella produzione di energia e/o biocombustibili. L’attenzione per l’etica, esplicitata dalla grafia di EnergEtica, implica un rapporto strategi-camente armonioso tra tecnologia e ambiente.
Il Distretto organizza ogni anno a Tortona (Alessandria) la manifestazione annuale Mostra Convegno Agroenergia – Tecnologie e Soluzioni (www.agroenergia.eu), un punto di riferimento sullo stato dell’agroenergia in Italia. L’edizione 2011 si terrà dal 3 al 5 marzo.

Related posts