ELIO GALVAGNO: “SPACCIARE LA RIUNIONE DELL’AREA BERSANI, PER UN CONGRESSO PROVINCIALE SIGNIFICA CERTIFICARE LA MORTE DEL PARTITO DEMOCRATICO DELLA PROVINCIA DI ENNA”.

Print Friendly, PDF & Email

“Se qualcuno vuole spacciare la riunione dell’area Bersani, tenutasi ieri nella sala convegni dell’Autodromo di Pergusa, per un Congresso Provinciale del PD, vuol dire che vuole certificare la morte del Partito Democratico della Provincia di Enna”.  “ Al massimo quella di ieri può essere considerata una riunione fra amici e non un Congresso. Un Congresso ha delle regole e nel nostro caso sono state tutte violate” In modo unilaterale era stata annunziata la presenza  di Nico Stumpo, in rappresentanza della Direzione, del quale si sono perse le tracce. Pare, addirittura, che l’interessato non ne sapesse nulla. Non si è registrata neppure la presenza del Segretario Regionale il quale, evidentemente, non partecipa a riunioni di correnti. In ordine ad alcuni temi trattati, per come  si apprende dalla stampa, avremo modo e tempo di parlare, ad esempio,  della discarica di Dittaino, già morta e sepolta per volontà del Presidente Lombardo, ma anche di quelle le cui autorizzazioni rimangono in vita ed autorizzate a suo tempo dall’ex Governatore Cuffaro e per la qual cosa nessuno si è indignato.
Non sto comunque qui a lanciare invettive perché quanti mi conoscono sanno che nella mia vita ho solo costruito ponti ed è quello che intendo ancora fare.
Certo è che, però, se qualcuno pensa di agire in posizione di forza sbaglia in quanto la presunta forza di oggi potrà rivelarsi, in un tempo non lontano, una forte debolezza.

Related posts