I VIGILI DEL FUOCO DELLA REGIONE SICILIANA ANNUNCIANO SCIOPERO REGIONALE

Print Friendly, PDF & Email

Domani dalle ore 10 alle 14, i vigili del fuoco della regione sicilia aderenti a CONFSAL, CGIL, CISL, UIL ed RDB, incroceranno le braccia per protestare contro i mancati pagamenti delle prestazioni effettuate in occasione dell’Emergenza che ha colpito la provincia di messina il 1 ottobre del 2009. A sostegno dell’azione di lotta, le OO.SS. hanno organizzato nella stessa fascia oraria un sit-in di protesta sotto Palazzo d’Orleans a Palermo. Infatti, proprio il Presidente della Regione, nella qualità di commissario delegato e Soggetto attuatore delle ordinanze di protezione Civile, ha la maggiore responsabilità per i mancati Pagamenti. Questa, è solo la prima di una serie di giornate di lotta programmate per sostenere la vertenza. Chiediamo anche maggiore attenzione da parte delle istituzioni Nazionali che si ricordano dei Vigili del Fuoco solo in occasione delle emergenze, salvo dimenticarsene subito dopo, costringendoci a questo tipo di azioni che non vorremmo porre in essere.
Durante la protesta, verrà assicurato comunque il Soccorso alla Popolazione.

Il Segretario Regionale
Confsal VV.F. Sicilia
Vincenzo Catalano

Related posts