POCHI GIORNI AL 25° RALLY DI PROSERPINA, SECONDA FINALE DELLA COPPA ITALIA 2010. IL VIA DA ENNA SABATO 13 NOVEMBRE ALLE ORE 19,00

Print Friendly, PDF & Email

Saranno 68 gli equipaggi che a partire da sabato prossimo saranno protagonisti dell’edizione numero 25 del Rally di Proserpina, seconda delle tre finali della Coppa Italia Rally 2010. L’elenco diffuso dal Consorzio Ente Autodromo Pergusa, che organizza la gara fin dal 1979 include i migliori equipaggi che si sono già resi protagonisti della prima finale disputata, il Rally delle Valli Piacentine, ed in particolare il ligure Luigi Giacobone (Peugeot 207 S2000),  il lombardo Michele Caldaralo (Clio R3), il friulano De Cecco (207), vincitore della Coppa Italia 2009, ed il toscano Lucchesi (Grande Punto Abarth). Sulla loro strada troveranno il fior fiore del rallismo dell’Ottava Zona, a cominciare dal nisseno Roberto Lombardo, primo ad Enna nel 2009, e questa volta a bordo della Peugeot 207 della Caltanissetta Corse, vettura con la quale debutterà anche Mario La Barbera, l’idolo locale vincitore di ben quattro edizioni della gara di casa. Ma non finisce qui, perchè nella classe Super 1600 ci saranno il temibilissimo Marco Runfola ed il locale Michele Beccaria, ed in Gruppo R anche le Clio R3 di Mistretta, Caruso e Costantino ed in N4 le Subaru di Riccardi, Lunardi e Ciffo.
Per quanto riguarda le classifiche di Coppa delle varie classi, ottime le chance per i piloti siciliani: Giuseppe Nucita (Ford Fiesta), D’Izzia (Clio RS), Tirone (Panda), Pellitteri (Clio), Frattalemi (106), Savettieri (Femminile) e per l’Esselle tra le Scuderie. I 68 equipaggi si affronteranno su un tracciato completamente ridisegnato rispetto alla passata edizione. Il via è stato anticipato alle ore 19 di sabato 13 novembre da Piazza Europa in modo da consentire nella prima giornata di gara la disputa di tre delle nove prove speciali previste. Si inizierà con la nuova “Garbata” nei pressi di Nicosia per poi proseguire con la classica “Portella Creta”, accorciata di quasi 6 km, e la “Scifitello” integralmente riproposta nella versione del 2008. La pausa notturna all’Autodromo di Pergusa sancirà il temporaneo cessare delle ostilità. Si ripartirà domenica mattina alle ore 7,00 con altri due giri sulle stesse prove ed arrivo all’Autodromo alle ore 16,24  
Complessivamente il 25° Rally di Proserpina si disputerà su un percorso molto selettivo lungo ben 489 chilometri con 96 chilometri costituiti dalle 9 Prove Speciali su asfalto. Due i Parchi Assistenza previsti, tutti all’Autodromo di Pergusa, e tre i Riordinamenti, anch’essi nel paddock della pista.  L’Autodromo di Pergusa ospiterà anche la Direzione di Gara del rally e le verifiche del sabato mattina (ore 8,00-13,30). Sempre sabato, dalle ore 9 alle 14,30, lungo la Strada Provinciale 51, località San Calogero si svolgerà lo Shake down delle vetture iscritte, ovvero un test con le vetture da gara per l’ultima messa a punto prima del via serale.
Classifica Coppa Italia Assoluta: 1. Giacobone punti 10; 2. Caldaralo 8; 3. De Cecco 6; 4. Lucchesi 5; 5. Mezzogori 4; 6. Vittalini 3; 7. Riccardi 2; 8. Nucita 1.

Related posts