SCIOPERO DEI VIGILI DEL FUOCO A PAERMO: MOLTISSIME LE ADESIONI DA TUTTI I COMANDI PROVINCIALI

Print Friendly, PDF & Email

E’ stata massiccia la partecipazione dei Vigili del fuoco aderenti a CONFSAL, CGIL,CISL, UIL ed RdB  al sit-in odierno organizzato sotto Palazzo d’Orleans. Oltre 300 Vigili del Fuoco provenienti da tutta la regione hanno protestato in maniera civile per rivendicare la retribuzione delle prestazioni lavorative espletate in occasione dell’emergenza che ha colpito la Provincia regionale di Messina il 1 ottobre 2009. Anche i dati dello sciopero regionale confermano quanto sia sentita dal personale questa vertenza. Infatti in quasi tutti i Comandi Siciliani si è sfiorato il 100% delle adesioni. Questo è quanto dichiara Vincenzo Catalano, segretario regionale della CONFSAL vigili del Fuoco. Nel corso della manifestazione a Palermo, siamo stati ricevuti dal delegato del Governo Regionale Dott. Ciancialo, che ci ha informati circa la volontà del Presidente Lombardo di sanare la vertenza.
A tal proposito venerdì prossimo alle 10.30, sempre presso la sede della Presidenza della Regione avrà luogo un riunione che si preannuncia definitiva tra il Presidente della Regione, l’Assessore regionale al Bilancio,  Il Dipartimento della Protezione Civile Siciliana, Il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, e le Organizzazioni Sindacali.
Se verranno mantenuti gl’impegni assunti oggi, continua il Sindacalista Ennese, finalmente dopo 13 mesi potrà considerarsi chiusa una vertenza difficile ed estenuante, ma soprattutto i Vigili del fuoco Siciliani  potranno avere la giusta ricompensa per l’immane lavoro  ed i sacrifici fatti nei giorni della tragedia che ha sconvolto il messinese.

Related posts