ENNA: IN PREDA A RAPTUS EROTICO SI MASTURBA NELLA CENTRALE VIA ROMA ALLE 8.30 DEL MATTINO: DENUNCIATO DALLA POLIZIA.

Print Friendly, PDF & Email

Erano le 08:30 circa di sabato 6 ottobre, quando un genitore che accompagnava il proprio figlio a scuola chiamava il 113, per segnalare l’oscena condotta di un soggetto che, a bordo della propria vettura, in prossimità della Scuola media Pascoli, si stava affannosamente dedicando ad atti di auto erotismo. Immediatamente giungevano sul posto le pattuglie della Squadra Mobile che prendevano contatti con il testimone che confermava quanto anticipato al 113, precisando che mentre accompagnava il figlio a scuola aveva assistito alla raccapricciante scena. Una volta lasciato il giovane all’ingresso dell’istituto, tornava indietro per verificare se l’uomo fosse ancora presente, notandolo ancora all’interno della propria auto,

  intento a masturbarsi, non curante di quanti passassero. Acquisita la descrizione dell’individuo e reperiti alcuni numeri della targa, poco più tardi si rintracciava l’autovettura sospetta e, dopo un breve servizio di appostamento, si individuava il proprietario, perfettamente corrispondente sia per le fattezze somatiche che per l’abbigliamento al soggetto da ricercare, che si trovava nei pressi della vettura, all’ingresso dell’esercizio commerciale di cui è titolare.

Accompagnato negli uffici della Squadra Mobile, confermava di avere utilizzato la vettura e di essersi fermato nei luoghi dove era stato visto masturbarsi, senza però confermare altro; anche una telecamera di vigilanza posta in zona aveva ripreso la presenza dell’uomo sul posto.

Inoltre, il testimone dava piena conferma che il fermato fosse la medesima persona vista poco prima commettere atti osceni.

Pertanto si procedeva a deferire in stato di libertà B. B., cinquantenne, per il reato di atti osceni in luogo pubblico, aggravato dall’avere commesso il fato in luoghi frequentati da minori, avendo commesso il fatto in prossimità di un istituto scolastico all’atto dell’ingresso degli alunni.

Related posts