LICENZIAMENTO DEI LAVORATORI DEL CONSORZIO STABILE INFRASTRUTTURE – GRUPPO MALTAURO.

Print Friendly, PDF & Email

A distanza di un giorno il Procuratore Speciale  del Consorzio Stabile Infrastrutture Ing. Deprà, ha aderito alla richiesta del Prefetto Dr.ssa Giuliana Perrotta, di sospendere i licenziamenti dei sedici lavoratori impegnati allo stato nella realizzazione di una galleria di adduzione del bacino idrico della Diga Olivo.  La positiva soluzione della vicenda è la conseguenza degli accordi raggiunti  nel corso dell’incontro convocato dal Prefetto, nella mattinata del 16 novembre us, alla presenza del Dirigente dell’Assessorato Regionale all’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità Ing. Greco, dello stesso Ing. Deprà e dei Segretari provinciali delle OO.SS. CGIL, CISL e UIL, e fa seguito ad una precedente riunione nel corso della quale i lavoratori

  licenziati avevano, su invito del Prefetto, sospeso le manifestazioni di protesta. L’accordo raggiunto consentirà oltre alla revoca dei licenziamenti da parte del Consorzio la ripresa dei lavori sin dal lunedì 22 novembre prossimo. I positivi provvedimenti adottati dall’impresa  seguono al rispetto degli impegni assunti al tavolo prefettizio dall’Assessorato competente con l’emanazione di due decreti al riguardo che assicurano, fra l’altro, la ultimazione dell’importante opera con conseguenti possibili effetti positivi sui livelli occupazionali di questa provincia.

 

Related posts