PIAZZA ARMERINA: BILANCIO IN ATTIVO SULLA GESTIONE DELLE STRISCE BLU

Print Friendly, PDF & Email

A conclusione dei 12 mesi di sperimentazione la gestione delle “strisce blu” è da considerarsi positiva. La gestione degli stalli a pagamento, che, ricordiamo, non ha comportato nessun onere per l’amministrazione, così come evidenziato nella relazione del Comando di Polizia Municipale, presenta un bilancio in attivo, sia dal punto di vista delle entrate nelle casse comunali, che per quanto riguarda l’ordine e la sicurezza stradale. Tuttavia la Giunta comunale ha ritenuto, affidando il servizio alla ditta concessionaria per i prossimi 60 mesi,  di dover approvare nei giorni scorsi un atto deliberativo con il quale sono state introdotte  innovazioni migliorative nel servizio, soprattutto per andare incontro alle particolari  esigenze che i cittadini hanno segnalato.

 
Le novità, sollecitate anche dal Consiglio comunale e discusse nella competente commissione consiliare dall’assessore Cimino, riguarderanno l’introduzione di un ticket giornaliero del costo di 3 euro e di un ticket che sarà valido per mezza giornata (a scelta mattina o pomeriggio) che costerà due euro. Sarà possibile anche acquistare   una tessera di abbonamento mensile per 30 euro che sarà valida in tutto il territorio urbano.
Altro aspetto importante è l’introduzione della “mini-multa” di 6 euro: l’utente inadempiente (cioè che non abbia pagato il tiket o che risulti occupare le strisce blu oltre l’orario consentito), potrà,  pagando una penale di  6 euro entro 24 ore dall’accertamento dell’infrazione, evitare che venga erogata a suo carico la prevista sanzione amministrativa.

Related posts