ANCHE L’ASSOCIAZIONE PANIFICATORI / CNA HA ADERITO ALLE GIORNATE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Print Friendly, PDF & Email

Anche la nostra Associazione Provinciale Panificatori aderenti alla CNA di Enna, ha sentito la necessità di aderire alle iniziative che nei giorni del 25 e 26 Novembre ha interessato Enna e Piazza Armerina, esordisce così Angelo Tirrito Presidente Provinciale della FIPPA/CNA, abbiamo subito accettato volentieri di dare il nostro contributo per le due giornate contro la violenza sulle donne, e siamo soddisfatti del fatto che nessun Panificatore si è tirato indietro, abbiamo voluto dare un nostro segnale di solidarietà attraverso l’utilizzo di sacchetti particolari per contenere i prodotti, che al posto del marchio dei panificatori contenevano la dicitura “ Per molte donne la violenza è il loro pane quotidiano” naturalmente con lo sfondo del logo della FIPPA e della CNA. Dovevamo trovare un modo diverso di dimostrare la nostra solidarietà alle donne, che purtroppo, ogni giorno sono soggette a fenomeni di violenza, dichiara Giuseppe Greca segretario dell’Associazione, e l’idea dei sacchetti ci è sembrata la più idonea, anche perché la distribuzione dei sacchetti è durata per tutti e due i giorni sia ad Enna che a Piazza Armerina.
Abbiamo fatto stampare, a totale carico dell’Associazione, 220 Kg. Di sacchetti, presso una ditta di Trapani, che sono stati distribuiti a tutti e 20 Panificatori e Biscottifici di Enna ed a cinque Panifici di Piazza Armerina nostri soci, nessuno si è tirato indietro, anzi corre l’obbligo ringraziare i due panificatori che pur non essendo soci CNA hanno anche loro aderito alla iniziativa distribuendo i nostri sacchetti, ciò dimostra che quando esistono problemi di un certo tipo, dove occorre fare qualcosa per una categoria debole, in questo caso per le donne soggette a violenza, l’istinto di dimostrare solidarietà e più forte di quello di dimostrare l’appartenenza ad altre Organizzazioni.

Related posts