AIDONE: IL CONSIGLIERE LO MONACO IN PRIMA LINEA PER L’ATTIVAZIONE DI CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE IN COLLABORAZIONE CON IAL CISL

Print Friendly, PDF & Email

Piccolo spiraglio per i giovani che hanno intenzione di avvicinarsi al settore agricolo aidonese, ormai dimenticato da tutti, che per quest’anno ha visto la realizzazione di un corso per giovani insediati in agricoltura della durata di 600 ore, dando cosi’ la possibilita’ a diversi giovani di poter accedere alle misure comunitarie (Mis. 214, Primo Insediamento in Agricoltura) che permettono un ricambio generazionale di un settore ormai invecchiato e che alleviano sicuramente la piaga della disoccupazione. Un forte contributo, per la realizzazione del corso a favore della comunità aidonese, è venuto da parte dell’imprenditore agricolo Nuccio Lo Monaco, che tanto si è prodigato affinché lo IAL-CISL, ente di formazione situato in provincia di Enna,

 lo programmasse per Aidone. Interessante anche il 2° corso, sempre voluto da Nuccio Lo Monaco,  quello ad indirizzo linguistico della durata di 450 ore, frequentato da circa quindici allievi che hanno mostrato interesse per la conoscenza delle lingue (Francese, Spagnolo ed Inglese) in un momento particolare che vedrà la nostra cittadina da qui a breve, ad ospitare migliaia di turisti stranieri legati al rientro di famosi reperti archeologici.

Sia nel  primo che nel secondo corso sono stati incluse delle ore dedicate al tirocinio che si sono svolti in un’azienda agricola del luogo ed in un albergo della zona.

Entrambi i corsi vedono impegnati diverse figure di docenti, tutti di Aidone, in modo da poter alleviare anche se di poco la grave crisi economica che da tempo ci attanaglia.

L’auspicio è che per il prossimo anno, lo IAL-CISL continui ad essere sensibile e disponibile con le esigenze della nostra comunità e che i corsi si possano realizzare nelle nostre scuole.

Quanto sopra, afferma Lo Monaco, sarà poco, ma è sempre un valore aggiunto dal punto di vista culturale, economico, occupazionale e recettivo per la nostra amata comunità aidonese.

 

Related posts