BARRAFRANCA: CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DI UN MONUMENTO DA DEDICARE AI CADUTI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

Print Friendly, PDF & Email

Scade lunedì 27 dicembre la presentazione ultima dell’elaborato inerente al concorso di idee per la realizzazione di un monumento al fine di onorare i caduti della  seconda guerra mondiale  nell’area adiacente al plesso della scuola elementare del primo circolo didattico “Europa”, in un ampio spazio del corso Garibaldi. Questa l’idea dell’amministrazione comunale del sindaco Angelo Ferrigno per onorare la memoria dei caduti della seconda guerra mondiale che ha indetto un pubblico concorso di idee per l’ideazione e la progettazione di un monumento in ricordo delle vittime barresi della seconda guerra mondiale. L’amministrazione ha dato mandato al capo del quarto settore infrastrutture per l’approvazione di un bando di concorso di idee, contenente le finalità, oggetto della prova,

 requisiti di partecipazione.  Il bando è destinato agli alunni delle scuole medie superiori, gli studenti universitari e i professionisti. Il criterio di valutazione avverrà tramite il giudizio di tre componenti di una commissione formata dal capo settore infrastrutture Giuseppe Zuccalà  (presidente) e due componenti Giovanni Paternò, (presidente della locale Pro-Loco) e un artista locale, il pittore  Gaetano Vicari. Al vincitore sarà riconosciuto un premio simbolico di mille euro. “ La mia amministrazione – afferma il sindaco Ferrigno – vuole lasciare un segno a futura memoria recependo l’invito del prefetto Giuliana Perrotta”.
La scelta dei materiali per la realizzazione del monumento e le dimensioni sono lasciati alla libera scelta dei partecipanti. Il progetto preliminare in un plico sigillato recante la dicitura “Partecipazione bando per la realizzazione monumento ai caduti della seconda guerra mondiale” dovrà essere portato presso l’ufficio protocollo del comune entro le dodici del prossimo 27 dicembre.

Related posts