GELA: DURO COLPO INFERTO A COSA NOSTRA

Print Friendly, PDF & Email

Gela (CL): Duro colpo inferto a cosa nostra gelese da parte degli uomini della Direzione Investigativa Antimafia di Caltanissetta. Dalle prime ore di stamane gli agenti della DIA sono impegnati nel sequestro dei beni, tra i quali anche alcune aziende operanti nel settore della produzione di calcestruzzi, riconducibili ad un imprenditore gelese ritenuto essere vicino alla famiglia mafiosa degli EMMANUELLO di Gela. Il valore dei beni sequestrati, ammonta a 25 milioni di Euro.

Related posts