LA CAMERA DI COMMERCIO DI ENNA FINANZIA 4 ASSEGNI DI RICERCA PER L’INNOVAZIONE A FAVORE DELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA

Print Friendly, PDF & Email

La Camera di Commercio di Enna  finanzia 4 Assegni di Ricerca della durata  di un anno da svolgersi presso le strutture dell’Universita’ “KORE” di Enna a favore della piccola e media impresa operante nel territorio. E’ stato pubblicato il Decreto di selezione pubblica per il conferimento dei 4 assegni di ricerca per l’innovazione in tre  profili: Profilo A: ambiente e territorio – Profilo B: informatico –  Profilo C: economico. Scadenza 31 Gennaio 2011. La pubblicazione del Decreto di Selezione è il primo atto conseguente della sottoscrizione del protocollo di intesa  tra la Camera di Commercio di Enna e la Università degli Studi di Enna “Kore”, avvenuta nei giorni scorsi fra il Presidente Gulino e il Presidente Salerno, volto ad avviare forme di collaborazione funzionali alla innovazione tecnologica della piccola e media impresa operante nel territorio provinciale. Camera di Commercio ed Università hanno infatti convenuto, fra l’altro, sull’istituzione di quattro Assegni di ricerca annuali, finanziati dall’Ente Camerale, da assegnare a ricercatori della Kore, da svolgersi i primi tre presso la Facoltà di Ingegneria e Architettura ed il quarto in quella di Scienze Economiche e Sociali, appositamente selezionati, per la realizzazione ed attuazione di programmi di ricerca e sviluppo tecnologico presso una o più aziende della provincia di Enna.

“La Camera di Commercio, dichiara il Presidente Liborio Gulino, intende in tal modo sostenere concretamente e direttamente l’imprenditoria locale attraverso un intervento che mira a sostenere ed incentivare l’impegno competitivo delle imprese.
L’analisi della situazione locale evidenzia infatti, in maniera abbastanza definita, un ritardo delle aziende a conoscere e applicare processi innovativi ai propri cicli produttivi e ai propri prodotti. La ricerca, infatti, tranne che in alcuni casi aziendali circoscritti, rimane sostanzialmente un territorio inesplorato, non accessibile soprattutto a causa dei costi che le aziende, quasi tutte piccole e micro, non possono permettersi”.

Soddisfazione è stata manifestata dai partecipanti per la  firma della Convenzione che ha consolidato e rilanciato la volontà di cooperare per rendere sempre più vicini il mondo delle imprese e quello della ricerca, nella consapevolezza condivisa che ciò rappresenti una delle chiavi dello sviluppo sociale ed economico del territorio.

Ogni ulteriore informazione, e le modalità di presentazione delle domande, sono reperibili sui siti www.unikore.it  e  www.cameradicommerciodienna.it.

About Post Author

Related posts