“RALLY DELLA VENERE”.IL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA ACCOGLIE FAVOREVOLMENTE LA PROPOSTA DEL PRESIDENTE DELLA CAMERA DI COMMERCIO

Print Friendly, PDF & Email

L’Amministrazione comunale di Piazza Armerina accoglie con favore e si rende disponibile a mettere in atto le strategie perché venga istituito “Il Rally di Venere”. E’ infatti notizia di oggi che il Presidente della camera di commercio, Liborio Gulino, attese le potenzialità di sviluppo che saranno indotte dalla ripresa delle manifestazioni motoristiche a seguito della tanto attesa omologazione del circuito di Pergusa, ha avanzato  la proposta di inserire nel calendario delle manifestazioni motoristiche l’istituzione e la realizzazione annuale del “Rally di Venere”, che, nelle intenzioni dovrebbe coinvolgere due delle realtà turistiche più importanti del territorio: Piazza Armerina con  la Villa Romana del Casale e Aidone con il previsto rientro dell’Afrodite. L’evento potrebbe realizzarsi  con la collaborazione ed il concorso dei due comuni di Aidone e Piazza Armerina.
Non si è fatto attendere il positivo accoglimento della proposta da parte del Vicesindaco ed assessore allo sviluppo economico del Comune di Piazza Armerina, Teodoro Ribilotta, che ha manifestato la disponibilità fin da ora ad accogliere e patrocinare il rally, che sicuramente potrebbe rappresentare  un contributo importantissimo,  in grado di dare una spinta in più  alla promozione e valorizzazione del patrimonio appartenente alla Città di Piazza, grazie alla creazione di un indotto con effetti positivi sull’economia.