IL SINDACO FAUSTO CARMELO NIGRELLI INTERVISTATO QUESTA SERA SU ITALIA7GOLD.

Print Friendly, PDF & Email

Sarà trasmessa questa sera alle ore 19.00 sulle frequenze del network televisivo nazionale Italia7 gold l’intervista al sindaco di Piazza Armerina Fausto Carmelo Nigrelli nell’ambito della trasmissione di approfondimento “Sette di sera” condotta da Ivan Gabrielli e per l’occasione dedicata interamente alla città della Villa romana del Casale. L’intervista, che è stata intitolata “Piazza Armerina tra antico e moderno”, durata ben 40 minuti, è stata registrata qualche giorno fa negli studi catanesi dell’emittente. Il sindaco ha avuto  come intelocutore oltre al conduttore, l’arch. Gaetano Pappalardo che da tempo collabora con l’emittente e con il sito www.Siciliaway.it  occupandosi di architettura e città.
L’intervista ha avuto inizio con alcune domande relative al nuovo Piano regolatore generale pubblicato in gazzetta ufficiale pochi mesi fa e, in particolare a come esso ha coniugato vecchio e nuovo, valore del centro storico e nuove tecnologie.
Ma c’è stato lo spazio anche per domande su come la cittadinanza si pone di fronte al futuro della città. «una parte della popolazione – ha risposto il Sindaco – ha difficolltà a proiettarsi nel futuro, in parte, forse, perché la sua età media è avanzata, in parte per una sorta di disillusione che, purtroppo, coinvolge anche parte della popolazione giovanile. C’è tuttavia una minoranza distribuita in tutti i settori che ha invece deciso di scommetersi nel futuro provando a dare una svolta alla città.»
Altri temi affrontati nel corso dell’intervista: la riqualificazione del centro storico, le forme di turismo “dolce” come il cicloturismo e l’equiturismo, i parchi minerari, il Distretto turistico per la valorizzazione della Venere del quale si attende a giorni il decreto di approvazione.

Un ampio quadro che, naturalmente, ha fatto riferimento ai lavori in corso presso la Villa romana del Casale e ai tempi della riapertura, in relazione ai quali il sindaco ha confermato che la Villa sarà aperta parzialmente a partire da metà marzo e non chiuderà più, mentre l’inaugurazione del complesso interamente restaurato avverrà a fine estate.
Molto interesse ha suscitato il progetto di un sistema museale comunale all’interno del centro storico che dovrebbe essere avviato in concomitanza con la riapertura della villa e la politica legata ad eventi particolarmente importanti, capaci di attrarre turisti, dal Palio dei Normanni a Piazza Jazz, la cui edizione 2011 promette di essere la più rilevante finora dal punto di vista della qualità dei protagonisti.

Per gli utenti di internet l’intera trasmissione è visibile da venerdì sul sito http://www.siciliaway.it alla pagina  http://www.siciliaway.it/siciliawayTV/last

About Post Author

Related posts