COLDIRETTI: DIGA OLIVO ASSICURATA L’EROGAZIONE DELL’ACQUA PER TUTTA LA STAGIONE ESTIVA 2011

Print Friendly, PDF & Email

Ampia soddisfazione è stata espressa dalla Coldiretti di Enna a seguito dell’incontro tenutosi a Palermo il 16 febbraio scorso con il dirigente degli interventi infrastrutturali dell’Assessorato Regionale Agricoltura della Sicilia, prof. Barbagallo, per affrontare le problematiche legate alla distribuzione dell’acqua invasata nella Diga Olivo di Barrafranca. Per la Coldiretti di Enna ha partecipato all’incontro il presidente della Sezione Coldiretti di Barrafranca nonché Vicepresidente provinciale, Luigi Strazzanti che insieme agli amministratori del comune di Barrafranca e di Mazzarino, ai dirigenti del Consorzio di Bonifica n. 6, ai dirigenti del Dipartimento Regionale delle Acque e dei Rifiuti ed ai vari intervenuti hanno sottoscritto l’impegno di procedere all’erogazione dell’acqua della Diga Olivo alle aziende agricole sin dal momento in cui sarà necessario attingere alla riserva idrica fino al termine della campagna estiva.
Il fabbisogno è stimato intorno ai 2 milioni di metri cubi di acqua.
Considerato che il bacino irriguo si aggira intorno ai 600 ettari di terreno e tenuto conto che allo stato attuale è disponibile nell’invaso una quantità di acqua pari a 5.443.500 di metri cubi, escludendo il volume riservato all’interrimento ed all’evaporazione, che si valuta intorno ai 3,5 milioni di metri cubi, vi è la giusta quantità di acqua per garantire la campagna estiva.
Con la sottoscrizione di questo impegno, sottolinea il presidente della Coldiretti di Barrafranca, Luigi Strazzanti, dando atto dell’impegno profuso da parte di tutte le componenti sindacali, amministrative e della Regione Sicilia, abbiamo posto le basi per il consolidamento dell’economia agricola delle aziende agricole del territorio che sull’acqua della Diga Olivo hanno scommesso e investito su coltivazioni ortofrutticole di alto pregio e garantendo occupazione a tanti lavoratori agricoli .
L’incontro ha fornito l’occasione per fare il punto sulle emergenze della bonifica in provincia di Enna evidenziando la volontà dell’Assessorato a far fronte alle esigenze segnalate dai dirigenti del Consorzio di Bonifica n. 6. Enna

About Post Author

Related posts