ELIO GALVAGNO E SALVATORE TERMINE: “RIFONDARE LO SPIRITO DEL PARTITO DEMOCRATICO”. NASCE UN’ASSOCIAZIONE ADERENTE AL PD. PORTAVOCE GIUSEPPE ARENA “UNICO SEGRETARIO PD UNITARIO E NON DI PARTE”.

Print Friendly, PDF & Email

“Un’associazione per rifondare lo spirito costituente del Partito Democratico”. Questa la proposta emersa da due partecipatissime assemblee provinciali, alla presenza dei deputati regionali del Pd Elio Galvagno e Salvatore Termine. “L’associazione sarà luogo di dibattito aperto e di elaborazione politica, per  rilanciare un progetto Enna che sia agganciato all’impegno riformista del Pd Siciliano, nel momento di maggiore crisi di questo territorio negli ultimi vent’anni.” – dice Elio Galvagno.  A Giuseppe Arena il compito di coordinare il gruppo di lavoro che “elaborerà il manifesto politico programmatico ed avvierà una serie di iniziative in tutti i comuni della provincia, – continua l’On. Galvagno – dove saranno aperte sedi dall’associazione e sarà avviata la campagna adesioni”. “La scelta dell’avv. Arena non è casuale – spiega Salvatore Termine – e nasce dall’esigenza di recuperare l’entusiasmo e le motivazioni che diedero vita al Partito Democratico tre anni fa, che sono state miseramente mortificate dopo lo strappo che si è consumato con un congresso di parte e privo di qualunque legittimazione politica prima che formale”.
Numerosi gli interventi, che hanno sottolineato tutti l’esigenza di riportare “le lancette” al 2007, quando nasceva il Pd grazie all’entusiasmo ed alla partecipazione di tanti. Tra gli altri, quello dell’avv. Maurizio Di Pietro, per l’Area Lumia, e quello del dott. Angelo Girasole, per l’area Bindi.
“Dobbiamo rendere evidente, attraverso un’iniziativa politica che riporti al centro del dibattito i problemi dei cittadini, quale Pd serve al rilancio del nostro territorio – ha detto Giuseppe Arena -. E lo faremo con un’associazione saldamente ancorata al Partito Democratico, che nasce, nello spirito statutario, come luogo di elaborazione e di confronto politico. Quel confronto che da quasi un anno è venuto meno per l’affermazione di una visione autoreferenziale del partito basata su una presunta quanto incomprensibile autosufficienza, che ha cancellato la voce del Pd in provincia di Enna”.
“Il gruppo di lavoro sarà costituito dai componenti degli organismi dirigenti del Partito Democratico, regionali e nazionali, e da esperienze particolarmente significative che provengono dai territori e dal mondo giovanile, – dicono Galvagno e Termine – per testimoniare l’adesione al Pd, entro il cui alveo si iscriverà l’azione dell’associazione, e nel contempo rendere evidente, in un percorso parallelo, una visione profondamente diversa da quella che è rappresentata da organismi di parte, che sono emblematici di una visione della politica alla quale ci sentiamo nettamente alternativi.
Per questo – concludono Galvagno e Termine, annunciando a breve la presentazione dell’associazione – lavoreremo, da una parte, per innescare nuovamente quel processo di partecipazione che è alla base dell’ispirazione aperta e plurale del Pd, rivolgendoci a singoli cittadini ma anche ad associazioni che vogliono aprire insieme a noi un “cantiere democratico”, per discutere dei problemi e formulare concrete proposte di sviluppo; dall’altra per portare all’attenzione degli organismi competenti la grave vicenda Enna, che necessita di una chiarezza che ancora manca e che consideriamo ormai indifferibile”.

About Post Author

Related posts