COMUME DI ENNA: PRESENTARE DAL CAPOGRUPPO PAOLO GARGAGLIONE DUE INTERROGAZIONI ALL’AMMINISTRAZIONE GAROFALO

Ieri si è tenuto un consiglio comunale con all’O.d.G.: question time, in cui sono state trattate due mie interrogazioni aventi per oggetto “La Musica Popolare e Amatoriale dal 1861 ad oggi” e “Il finanziamento del progetto bike-sharing”. La prima interrogazione verteva sull’iniziativa promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, tramite il Presidente del Tavolo Nazionale Musica e Amatoriale, in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, con la quale invitava tutti i sindaci italiani a convocare per il 18 gennaio 2011 alle ore 17:30 una seduta aperta del Consiglio Comunale per trattare all’o.d.g.: “La Musica Popolare e Amatoriale dal 1861 ad oggi”.
Tale iniziativa poteva rappresentare per la nostra istituzione l’occasione per manifestare ai nostri artisti la giusta gratitudine, poiché con la loro arte mantengono in vita le tradizioni locali e favoriscono le relazioni tra le diverse generazioni.
A seguito della risposta dell’assessore Guarasci mi sono dichiarato insoddisfatto, in quanto l’amministrazione non trasmettendo le deliberazioni secondo le modalità previste dal Presidente del Tavolo Nazionale Musica e Amatoriale,  ha di fatto precluso al consiglio comunale di celebrare questo importante evento.
Relativamente alla seconda interrogazione che riguarda un innovativo piano di mobilità urbana definito progetto bike-sharing, ho avuto, da parte dell’assessore La Rocca, rassicurazioni sia per quanto riguarda la quota di cofinanziamento che per il Comune  ammonta a € 50.000,00, che l’inserimento del progetto in tempi rapidi nel piano triennale delle opere pubbliche.
Si tratta di due requisiti essenziali per non perdere il finanziamento promesso dal Ministero dell’Ambiente e ci consentirà di realizzare un’opera grazie anche all’intervento di Provincia, Università ed ERSU  il cui costo complessivo supera i € 400.000,00.

About Post Author