PIAZZA ARMERINA: OPERAZIONE DI CONTROLLO DEL TERRITORIO. SCATTANO 12 DENUNCE.

Print Friendly, PDF & Email

I militari della Compagnia Carabinieri di Piazza Armerina nel corso degli ultimi dieci giorni hanno intensificato l’attività di controllo del territorio e sono scattate diverse denunce all’Autorità Giudiziaria. In particolare a Barrafranca i militari della locale Stazione hanno deferito all’Autorità Giudiziaria tre soggetti di sesso maschile del paese per lesioni e minaccia in concorso tra loro; i Carabinieri hanno inoltre denunciato un 35enne del luogo per falsità ideologica commessa da privato. A Pietraperzia i Carabinieri dell’Arma cittadina hanno denunciato tre residenti in paese per furto aggravato e danneggiamento.  I Carabinieri di Valguarnera Caropepe infine, nel corso di una pattuglia per il contrasto alla vendita di sostanze stupefacenti, nel corso di una perquisizione veicolare a quattro ragazzi di Ramacca (CT), hanno rivenuto 17 grammi di marijuana divisi in tredici dosi ed hanno quindi denunciato i quattro giovani per detenzione abusiva di sostanza stupefacente ex art. 73 D.P.R. 309/1990; gli stessi militari hanno inoltre deferito all’A.G. di Enna un anziano del luogo per detenzione di arma clandestina e munizionamento non denunciato.
Il controllo del territorio è quindi,  per i militari della Compagnia Carabinieri di Piazza Armerina, il compito primario, l’attività precipua sia come prevenzione che repressione dei reati in genere.

About Post Author

Related posts