PROVINCIA REGIONALE DI ENNA: I CONSIGLIERI DICONO NO AL PEDAGGIO AUTOSTRADALE E CHIEDONO UN CONSIGLIO STRAORDINARIO URGENTE.

Print Friendly, PDF & Email

Su iniziativa del consigliere Giuseppe Regalbuto, condivisa e poi firmata da tutti gli altri consiglieri, è stata presentata al presidente Massimo Greco una mozione con la quale si chiede la convocazione di una seduta straordinaria alla luce della istituzione del pedaggio autostradale sulla Catania Palermo. “ Tale pedaggio arrecherà – si legge nella mozione- conseguenze economiche gravi soprattutto per i pendolari e per gli studenti. I lavoratori che per recarsi sul posto di lavoro devono percorrere quotidianamente l’autostrada A 19 dovranno sobbarcarsi l’onere di un ulteriore tassazione, onere reso ancor più gravoso dalla contemporanea impennata dei costi del carburante”. I consiglieri firmatari chiedono quindi che la mozione venga discussa nel prossimo Consiglio “per far sentire la voce delle istituzioni e per non accettare passivamente questa ennesima tassa ingiusta che fa gravare sui cittadini più disagiati tutto il peso delle pessime gestioni economiche della cosa pubblica”.

Related posts