ENNA: CONSEGNATI ENCOMI A FINANZIERI MERITEVOLI

Print Friendly, PDF & Email

Il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Enna, Colonnello Giuseppe Pisano, ha proceduto oggi al conferimento di ricompense di carattere morale concesse dai vertici del Corpo ad altrettanti militari che si sono particolarmente distinti nell’esecuzione di una complessa attività di polizia tributaria nel settore delle Imposte Dirette svolta nel 2010 nei confronti di una società di capitali ennese.  L’attività investigativa tributaria, che si è conclusa con la segnalazione agli Uffici competenti di maggiore base imponibile su cui procedere al recupero a tassazione per oltre 17 milioni di euro ai fini delle Imposte Dirette, nonché per 11 milioni di euro ai fini dell’IRAP, è stata condotta dal Cap. Antonino Licciardello e dai Marescialli Giovanni Bellante, Diego Celi e Salvatore Crispi, tutti appartenenti al Nucleo di Polizia Tributaria di Enna, comandato dal Magg. Michele Sciarretta che ha coordinato le articolate indagini ispettive.
Nel corso della breve ed austera cerimonia i suddetti militari hanno ricevuto dalle mani del Comandante Provinciale gli attestati delle ricompense a firma del Gen. C. A. Saverio Capolupo, Comandante Interregionale dell’Italia Sud-occidentale della Guardia di Finanza, e del Gen. D. Domenico Achille, Comandante Regionale Sicilia della Guardia di Finanza.
Alla cerimonia erano presenti i Comandanti dei Reparti di stanza nella provincia ennese ed il personale del Corpo alla sede di Enna.

About Post Author

Related posts