LE DIREZIONI DIDATTICHE NEGLIA DI ENNA E ROCCO CHINNICI DI PIAZZA ARMERINA A PROTAGONISTE A “SICILIA IN FESTA 2011”

La delegazione del comitato provinciale del Coni di Enna composta dagli alunni dalle Direzioni Didattiche “Neglia” di Enna e “Rocco Chinnici” di Piazza Armerina protagonista lo scorso 6 e 7 aprile a Palermo a “Sicilia in festa 2001”, la manifestazione ludico sportiva finalizzata alla promozione dei valori dello sport ed alla incentivazione della pratica motoria riservata agli alunni della scuola primaria organizzata dal Comitato regionale Sicilia del Coni in collaborazione con l’ufficio scolastico regionale del Ministero per l’istruzione l’università e la ricerca e che coinvolge tutte le province isolane. Gli alunni delle due scuole al termine dei tre concorsi previsti, Culturale, Etica nello sport e Giochi Motori, hanno conquistato il secondo posto assoluto tra i 9 comitati provinciali siciliani alle spalle solamente di quello di Caltanissetta. Nello specifico nel concorso “Far Play ed Inclusione sociale: No al razzismo ed alla violenza nello sport”, il primo posto assoluto è andato alla Scuola Elementare Chinnici di Piazza Armerina ed il secondo alla Scuola Elementare Neglia di Enna. Nel concorso culturale sono stati premiati gli elaborati realizzati dall’alunna Miriana Celeste della Scuola Neglia con il tema “Federico II e la dominazione Araba-Normanna a Palermo”. L’elaborato fa parte di un volumetto in cui i vari alunni della classe hanno inserito i propri elaborati. L’alunno Emiliano Martello della scuola elementare Chinnici di Piazza Armerina invece è stato premiato per l’elaborato “I 150 anni dell’unità d’Italia”.  L’elaborato dell’alunno è stato scelto per l’originalità dei materiali usati, infatti ha composto con materiale di riciclo la figura di uno dei mille, che sotto la guida di Giuseppe Garibaldi contribuirono alla liberazione e all’unità dell’Italia. Ai due alunni è andato in premo una Mountain Bike. Nella classifica per scuole denominato “Premio Sicilia in Festa“ invece scaturita dalla somma dei punteggi delle tre prove secondo e terzo posto rispettivamente per le scuole Chinnici e Neglia alle spalle di una scuola elementare del Comitato provinciale di Caltanissetta. Risultati questi che hanno consentito nella classifica finale per Comitati provinciali di far piazzare quello ennese al secondo posto assoluto. Soddisfazione per il presidente del Comitato provinciale del Coni Roberto Pregadio che insieme al segretario del Comitato Lio Patelmo ha guidato la delegazione ennese in questa due giorni all’insegna dei sani valori sportivi. “E chiaro che nella manifestazione Sicilia in Festa il carattere agonistico competitivo passa di gran lunga in secondo piano – ha commentato Pregadio – e prima di tutto è stato molto bello vedere centinaia di ragazzini che si sono impegnati nelle tre prove ma all’insegna dei veri valori dello sport. D’altronde Sicilia in festa nasce proprio per questo motivo, avviare attraverso una politica dal “basso”, a sensibilizzare le nuove generazioni ad interpretare quello che un grande fenomeno sociale come lo sport, attraverso i suoi veri valori”. Tutti coloro che volessero conoscere l’attività del Comitato provinciale del Coni di Enna potranno visionare il sito istituzionale www.conienna.it

About Post Author