IL CAPOGRUPPO PAOLO GARGAGLIONE SU ASSISTENZA DOMICILIARE

Print Friendly, PDF & Email

E’ dall’inizio di quest’anno che per mancanza di fondi il servizio di assistenza domiciliare agli anziani, nel nostro Comune, è stato sospeso. Sfortunatamente per i nostri cittadini, quanto accaduto, lo avevamo previsto con largo anticipo. Ricorderete la battaglia del nostro gruppo in consiglio comunale in occasione della manovra di assestamento presentata dall’amministrazione Garofalo che destinò circa € 700.000,00 di avanzo per l’organizzazione del Natale e l’acquisto di autovetture, trascurando interventi e servizi più strutturali e necessari.  Noi ci siamo subito occupati del problema, tanto da richiedere con nota prot.N.4099 del 01.02.2011 al Presidente del Consiglio la convocazione di una commissione capigruppo allargata agli stessi lavoratori delle cooperative, al fine di verificare le possibili soluzioni al problema.
In quella circostanza l’assessorato ai Servizi Sociali rispose che grazie al recupero di somme dal piano di zona era possibile assicurare per solo 105 giornate lavorative la prosecuzione del servizio e pertanto nel giro di pochi giorni sarebbe stato possibile avviare l’iter per la pubblicazione del bando.
Purtroppo, per lavoratori ed anziani, da quella data non abbiamo avuto più notizie. Solo qualche giorno fa da alcune indiscrezioni trapelate dagli uffici, sono venuto a conoscenza che l’amministrazione intende gestire il servizio con la modalità del voucher, una sorta di buono che verrebbe consegnato direttamente gli anziani.
Considerato che l’amministrazione comunale, non ha ritenuto opportuno informare preventivamente la commissione capigruppo di tale importante decisione, ieri il sottoscritto nella qualità di capogruppo di Primavera Democratica ed il collega La Porta quale componente della 3^ commissione consiliare, che si occupa di sociale, abbiamo chiesto la convocazione congiunta ed urgente delle due commissioni, per sentire sull’argomento l’assessore Notararrigo.
La nostra istanza, ieri stesso, è stata accolta, infatti la riunione si terrà venerdì 6 p.v. alle ore 9:00.

About Post Author

Related posts