COMITATI CITTADINI: “ENNA, ERA CONOSCIUTA NEL MONDO NEL PASSATO PER TRE COSE PRINCIPALI: LA PULIZIA, IL TEATRO PIÙ VICINO ALLE STELLE E L’AUTODROMO DI PERGUSA, ED OGGI….??”

Print Friendly, PDF & Email

Enna, era conosciuta nel mondo nel passato per tre cose principali: la pulizia, il Teatro più vicino alle stelle e l’Autodromo di Pergusa. Oggi di che cosa può essere conosciuta, certamente non per la pulizia, non per il Teatro all’aperto del Castello di Lombardia che non c’è più, ne per le gare automobilistiche, motociclistiche e anche per lo scinautico che non c’è più. Anzi si sono aggiunti altre cose negative: i Musei Alessi e Archeologico chiusi da anni, i servizi igienici scomparsi, vedi all’interno del Castello di Lombardia, chiuso da anni quello della Villa della Torre di Federico, chiusi da anni quelli di piazza Balata di Via A.Volta e perfino sparito quello di Piazza Vittorio Emanuele.

Edifici chiusi dopo avere speso tanti soldi, come l’ex macello, l’ex convento dei Cappuccini. Pezzi storici come i locali dei Benedettini chiusi, dimenticati di riparazioni, lasciato nel degrado assoluto. I pedoni rischiano sempre di più perché non solo non vengono rispetti dove esistono quelle poche strisce pedonali, per l’alta velocità e di rispettare il pedone, non osservando i limiti imposti dalla legge, ma diventa un’ avventura percorrere la Via Vittorio Emanuele, perché quei “puputuna” che sono stati messi per non fare posteggiare le macchine, invece è andato a finire che ostacolano i pedoni in quanto sono stati messi sopra la corsia riservata proprio ai pedoni, costringendo questi ad invadere 1a carreggiata riservata agli automobilisti.  In quanto allo scopo di questi ostacoli per evitare il parcheggio, non sono stati rispettati.
Di tutto questo ed altro chi se ne deve occupare? Chi fa qualcosa per migliorare la situazione?. Tutto ciò amareggia i cittadini, si sentono abbandonati, senza un segnale positivo. Il Comitato conoscendo la sensibilità della S.V., è fiduciosa che sicuramente con amore e abnegazione saprà affrontare e risolvere i vari problemi.

 

About Post Author

Related posts