IL CONSIGLIERE SALVO LA PORTA SULLA CRISI DI CONFINDUSTRIA AD ENNA.

Print Friendly, PDF & Email

Il Consigliere Salvo La Porta, commentando le notizie relative al disimpegno di alcuni imprenditori e gruppi dall’Associazione Industriali, ha detto: “il cerchio si chiude sempre più dolorosamente sulle sorti della nostra economia. Il prolungato, inopinato ed inspiegabile commissariamento del’ ASI prima e il disinteresse( forzato o voluto non sappiamo dirlo) di molti industriali per le sorti di Confindustria di Enna ci preoccupano notevolmente. La paventata ipotesi di un “accorpamento” di quell’Associazione con quella di Caltanissetta ci appare sciagurata. Non tanto e non solo per il fatto in sé; ma perchè farebbe registrare un altro durissimo colpo all’individualità della nostra Provincia, che si ritroverebbe a dovere subire la perdita di un altro notevole punto di riferimento.
Mi riprometto di portare l’argomento all’attenzione  della seconda Commissione di Studio in seno al Consiglio Provinciale, affinchè i i consiglieri componenti quella Commissione possano valutare la situazione, magari promuovendo gli opportuni incontri ed offrire al Consiglio ed all’ Amministrazione Provinciale una seria ipotesi di lavoro da mettere a disposizione dell’Associazione degli Industriali ennesi”.

About Post Author

Related posts