“SERVIZI STRAORDINARI DI CONTROLLO AMMINISTRATIVO, NEL CENTRO DI PIAZZA ARMERINA, MIRATA AI LOCALI NOTTURNI”

Print Friendly, PDF & Email

Nella scorsa notte, gli uomini del Commissariato di P.S. di Piazza Armerina – diretto dal Commissario Capo Gabriele Presti – hanno dato vita un controllo straordinario del territorio, mirato specificatamente alla verifica delle prescrizioni amministrative dei locali pubblici notturni, presenti nel centro di Piazza Armerina. Particolare attenzione, è stata prestata dagli agenti armerini, alla specifica ottemperanza, da parte dei gestori dei locali, alle prescrizioni dell’Autorità di P.S. inerenti i trattenimenti musicali, in relazione all’ordinanza sindacale che disciplina l’orario in cui la diffusione sonora, all’interno ed all’esterno dei locali, deve cessare. L’attività in parola, svolta in corrispondenza del fine settimana, ed iniziata alle ore 01:00 di notte, è stata eseguita con l’utilizzo di diverse pattuglie, ed ha permesso di verificare il rispetto delle prescrizioni all’interno di diversi locali insistenti nel cuore della movida notturna armerina. In tale ambito dunque, sono stati contestati ai gestori controllati, la mancata ottemperanza alla ordinanza che prevede la cessazione della diffusione sonora, in quanto, tutti i locali attenzionati, all’atto del controllo avevano in corso intrattenimenti musicali e/o diffusione musicale ben oltre l’orario previsto, e quindi ancora dopo l’ 01:00 circa di notte.
Uno dei locali, inoltre, è stato sanzionato per la stessa mancanza della licenza per dare vita a forme di intrattenimento e/o diffusione musicale.        
I controlli – specificatamente improntati alla prevenzione degli illeciti amministrative, hanno permesso, dunque di riscontrare talune violazioni, oltre a consentire una maggiore presenza delle forze dell’ordine nel contesto notturno della città, volta anche a fini di prevenzione generale.  

Related posts