CATENO SANALITRO ESPONE LA MOSTRA DI PITTURA “EREI” NELL’AMBITO DELLA III EDIZIONE DELLA SCUOLA ESTIVA DI ALTA FORMAZIONE EMILIO SERENI.

Print Friendly, PDF & Email

La Summer School Emilio Sereni, sulla storia e la didattica del Paesaggio, giunge quest’anno alla sua terza edizione, curata dall’Istituto Alcide Cervi. In quelle precedenti, sono stati presi in considerazione i paesaggi preistorici,   antichi e medievali.  Quest’anno il tema verte sulla formazione dei territori in Età moderna. Il 23 agosto, giorno di apertura, saranno inaugurate le manifestazioni collaterali della Summer School “Emilio Sereni” Tra queste la mostra di pittura EREI di Cateno Sanalitro, pittore piazzese. Cateno Sanalitro, nato a Piazza Armerina, vive e lavora a Budrio in provincia di Bologna. Dal 2001 collabora con Mimesi62, Studio Architetti Associati, Firenze. Nella collezione EREI, fa del paesaggio il grande protagonista: “linee ora dritte e nette, ora ondulate e sfumate, linee d’orizzonte, di confine tra terra e cielo, ocra, verdi, azzurri, bianco e nero, che riproducono non solo nelle tinte, ma persino nella loro consistenza, i nostri territori.”

“E’ una grande soddisfazione la partecipazione di un artista piazzese ad una manifestazione così importante –  dichiara il Sindaco di Piazza Armerina, Fausto Carmelo Nigrelli. I responsabili della Summer school, apena hanno visionato il sito di Sanalitro, hanno deciso di organizzare la mostra legata al paesaggio. Si tratta di un evento abbastanza atipico poichè le mostre sul paesaggio sono di norma delle espposizioni di fotografia. Il Comune di Piazza ha dunque confermato la sua partnership con la Summer school con ancora maggior convinzione.

Questo evento, che ha carattere nazionale, consente di proseguire del fitto programma dell’Amministrazione Comunale di promozione e valorizzazione del territorio. Nessuno meglio di Cateno Sanalitro ha saputo riprodurre con i suoi lavori gli splendidi  colori e la varietà del nostro paesaggio. Un artista che rende fieri i suoi concittadini. Tutto questo, ricordiamo, avviene senza alcun costo da parte del Comune.”
La Summer School Emilio Sereni è aperta a tutti gli interessati, in particolare a professori e docenti delle scuole di ogni ordine e grado, a studenti universitari, laureandi e dottorandi, come pure ad amministratori, pianificatori, tecnici, funzionari del territorio e delle pubbliche amministrazioni.

Gli interventi dei relatori, come le esperienze dei laboratori, confluiranno nella collana “Quaderni dell’Istituto Alcide Cervi”.
Come per le edizioni precedenti, la Scuola si struttura in lezioni, confronti, laboratori ed escursioni, manifestazioni collaterali. Tutte le informazioni relative a  programma, scheda di iscrizione e materiali esplicativi delle mostre sono pubblicate sul sito web del Comune di Piazza Armerina: http://www.comune.piazzaarmerina.en.it, così come all’indirizzo web http://www.fratellicervi.it

Related posts