ARRESTATO LEONFORTESE PER EVASIONE

Print Friendly, PDF & Email

Nella decorsa nottata, i Carabinieri della Stazione di Leonforte diretti dal Comandante interinale, neo-Maresciallo Cammarota, hanno tratto in arresto LEANZA Antonino, di anni 47, per evasione. Lo stesso, durante un mirato controllo da parte dei militari dell’Arma, non veniva trovato nel prescritto luogo di detenzione domiciliare. Dopo accurate ricerche, l’evaso veniva rintracciato e dichiarato in stato di arresto. L’evaso era stato arrestato lo scorso giugno dal Commissariato di P.S. di Nicosia per tentato omicidio doloso. Il Leanza comunque è conosciuto da tempo alle Forze di Polizia, infatti è soggetto pluripregiudicato, con vari precedenti penali e di polizia, già denunciato per reati contro la persona, contro il patrimonio e contro la Pubblica Amministrazione, nonché per reati previsti dalle Leggi Speciali come il “porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Nicosia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. “L’attività del Carabiniere continua ed ininterrotta, preventiva e repressiva, non termina con l’irrogazione delle misure disposte dall’Autorità Giudiziaria, viceversa occorre verificarne l’effettiva applicazione delle stesse, al fine di far percepire ai delinquenti una maggiore certezza della pena”: questo è il commento del Sottotenente Francesco Zangla, Comandante interinale della Compagnia Carabinieri di Enna.

Related posts