OPEN ENNA: LIBERIAMOCI DALLA LEGGE “PORCELLUM”

Print Friendly, PDF & Email

«Se c’è un percorso che bisogna intraprendere e percorrerlo con forza e convinzioni ferree per sperare di poterci tirar fuori da una empasse politica ed etica venuta a crearsi negli anni, è attivarsi per l’abrogazione totale della legge “porcellum”. L’attuale legge elettorale così denominata persino dagli stessi politici che l’hanno proposta e promulgata chiamandola “porcata” è il vero nodo da sciogliere per liberare il consenso e per ridare dignità al voto dell’elettore. Non è più possibile delegare i segretari di partito per decidere chi mandare a sedersi sugli scranni della politica». Questo è quanto dichiarano i consiglieri

comunali indipendenti Maurizio Bruno, Giovanni Contino e Cesare Fussone, come promotori dell’iniziativa che porteranno avanti con le rispettive realtà associative OPEN e Altrementi.

Vogliamo dire BASTA aderendo al referendum popolare con lo slogan “FIRMO-VOTO-SCELGO” per ridare al cittadino il diritto costituzionale di scegliere i propri rappresentanti attraverso i collegi uninominali. Le firme che si raccoglieranno permetteranno infatti di migliorare il sistema bipolare italiano, assicurando l’alternanza politica e consentendo ai cittadini di scegliere i parlamentari e chi deve governare il Paese.

«Questo non significa che ci tireremo indietro dai tavoli di approfondimento delle proposte o da altre iniziative referendarie a tal riguardo, come per altro dimostra il fatto che abbiamo dato la nostra adesione al referendum per la riforma della legge elettorale con la proposta “io firmo” – dichiarano i tre consiglieri –. Siamo infatti in contatto con tantissime realtà associative siciliane e d’Italia coi quali ci stiamo confrontando sforzandoci di dare un contributo per lanciare idee e proposte sostenibili e condivise.

I punti di raccolta delle firme saranno venerdì e sabato 2 e 3 settembre in piazza V. Emanuele a Enna Alta e in piazza Antonello da Messina a Enna Bassa dalle 19,00 alle 22,00 e saranno riproposti negli stessi punti e alla stessa ora venerdì e sabato 9 e 10 settembre prossimi.

 

Related posts