MAXI SEQUESTRO DI MACCHINARI AGRICOLI DA PARTE DELLA GUARDIA DI FINANZA.

Print Friendly, PDF & Email

I militari del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Enna, nell’ambito di specifica attività di polizia giudiziaria delegata da parte della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna, hanno sottoposto a sequestro preventivo, presso un noto rivenditore di macchine agricole della provincia, un considerevole quantitativo di trattori ed attrezzature agricole di vario genere per un valore accertato di oltre 1.200.000 euro. In particolare, l’attività investigativa svolta è stata indirizzata all’accertamento di una presunta azione criminale, finalizzata all’appropriazione illecita dei beni oggetto del sequestro, tutti provenienti da un unico concessionario con sede in territorio calabrese, da parte dell’imprenditore ennese al fine di procurarsi un ingiusto profitto.  Il rilevante valore dei beni oggetto del sequestro disposto dall’Autorità Giudiziaria ennese concorre a accrescere ed aggravare la responsabilità dei soggetti coinvolti nella vicenda, la cui reale posizione è ancora al vaglio degli inquirenti.    

About Post Author

Related posts