REGALBUTO (EN) RAPINATORE IN TRASFERTA ARRESTATO DAI CARABINIERI.

Print Friendly, PDF & Email

A metà mattina in quella via Trento un’ anziana donna, mentre si recava a far compere, veniva avvicinata da un ventenne che con violenza gli strappava la collana d’oro che portava al collo. I Carabinieri della locale Stazione subito dopo il fatto, allertati dai Vigili Urbani di quel centro, con cui nel corso degli anni si è instaurata un’ottima collaborazione, iniziavano immediate ricerche ed accertamenti sulla base della perfetta descrizione che la vittima forniva del rapinatore. Infatti a distanza di pochissimi minuti dall’evento la pattuglia individuava per le vie cittadine  un giovane rispondente alla descrizione  originario della vicina Catania identificato in BELLIA Claudio di anni 20 e già conosciuto dalle Forze dell’Ordine per reati specifici. Il giovane malvivente veniva accompagnato presso quella Caserma per essere dichiarato in stato di arresto per poi, così come disposto dal P.M. di turno, essere tradotto presso la Casa Circondariale di Nicosia (EN) in attesa di giudizio.
In questo caso di viscida delinquenza che vede colpite persone anziane ed indifese, la costante e tempestiva presenza dell’Arma – che, secondo il concetto di azione del Comandante Provinciale di Enna Colonnello Baldassare Daidone, ai servizi preventivi di controllo del territorio dedica tanto sforzo – il coordinamento tra le varie Istituzioni presenti sul territorio nonché la collaborazione del cittadino, ha permesso un rapidissimo intervento sui luoghi del reato facendo si che il delitto non restasse impunito.      

About Post Author

Related posts