POLSTRADA CATENANUOVA SEQUESTRA DUE AUTOVEICOLI

Nell’ambito delle attività tese alla prevenzione e repressione delle violazioni al Codice della Strada e per garantire la sicurezza della circolazione stradale, continua l’attività straordinaria degli uomini della Polizia Stradale della Sezione della Polizia Stradale di Enna, diretta dal Vice Questore Aggiunto Fabio D’Amore, unitamente al personale dei Distaccamenti di Nicosia e Catenanuova. Nella giornata di ieri 29 settembre, sono state poste in campo nel territorio della provincia di Enna, complessivamente, 13 pattuglie auto e motomontate. Tale straordinaria attività ha determinato un maggiore controllo lungo il tratto autostradale della A19 di competenza e le arterie provinciali interessate dal maggiore traffico veicolare. Nella circostanza, sono stati controllati 88 veicoli ed identificate 102 persone. Di queste 84 conducenti sono stati sottoposti al controllo con l’etilometro. Inoltre sono state contestate, complessivamente, 49 infrazioni al Codice della Strada, decurtati 99 punti, effettuati 2 fermi amministrativi e ritirate 5 patenti e 3 carte di circolazione. In particolare, sono state accertate infrazioni che riguardano la velocità pericolosa, l’eccesso di velocità e la mancanza dell’uso dei dispositivi di illuminazione. In molti casi si è accertata la mancanza dell’utilizzo delle cinture di sicurezza e l’uso del cellulare durante la guida. Si sono accertati anche casi di mancanza della prevista revisione di veicoli. Durante tale giornata non si sono verificati incidenti stradali e le pattuglie della Polizia Stradale hanno prestato soccorso a 5 veicoli in avaria in autostrada.

About Post Author