CHIUSURA AL TRANSITO DELLA S.P. N. 2 “ENNA – B° KAMUT“ DALLA PRO.VA KM.CA 1+900 ALLA PROG.VA KM.CA 2+000.

IL PRESIDENTE CONSIDERATE le recenti condizioni atmosferiche, caratterizzate da piogge persistenti verificatesi il 08 e 09 u.s., che hanno interessato in particolare il territorio comunale, causando danni lungo tutta la rete viaria di accesso al capoluogo; CONSIDERATO che tali danni si sono manifestati lungo le pendici del capoluogo, specie nel versante nord provocando il distacco di massi che hanno occupato la S.S. 121 in prossimità dell’innesto con la S.P. n. 2 “ Enna – B° Kamut” all’altezza della prog.va km.ca 2+000;  CONSIDERATO il sopralluogo eseguito in data 12/10/2011 da tecnici di questo Ente, dalle cui risultanze si era accertata la possibilità di ulteriore distacco di massi in corrispondenza del tratto compreso tra le  prog.ve km.che 1+900 e 2+000 dell’arteria in questione, per cui, con Ordinanza n. 47 del 13/10/2011, si era istituito il senso unico alternato nel tratto suddetto regolamentato con impianto semaforico;  
CONSIDERATO il successivo sopralluogo del 13/10/2011, eseguito congiuntamente a tecnici del Comune e della Protezione Civile di questo Ente, che ha evidenziato una situazione in continua evoluzione tale da potere compromettere la sicurezza del transito veicolare;
CONSIDERATO che a seguito dei colloqui intercorsi con i tecnici del Comune di ENNA, competente all’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza delle pendici interessate dai fenomeni di distacco dei costoni rocciosi, non si sono avute garanzie circa i tempi di esecuzione dei lavori di che trattasi;
RITENUTO che per le motivazioni sopra espresse si rende temporaneamente necessario, in via cautelativa e fino alla esecuzione dei necessari lavori di consolidamento delle pendici  atti a garantire la sicurezza del transito veicolare, provvedere alla chiusura al transito il tratto compreso tra le prog.ve km.che 1+900 e 2+000 dell’arteria in oggetto, e di rendere nota detta chiusura mediante la collocazione della segnaletica regolamentare prevista dal C.d.S.;
VISTA la direttiva del Ministero dei LL.PP. 24/10/2002, la quale ribadisce che in materia di provvedimenti afferenti le norme del N.C.D.S. le competenze si appartengono al Presidente della Giunta Provinciale;
VISTI gli artt. 5 e 6 del Codice della Strada del 30/04/92 n. 285;

O R D I N A
1.    per le motivazioni suddette la chiusura al transito della S.P. n. 2 “Enna – B° Kamut“ il tratto compreso tra le prog.ve km.che 1+900 e 2+000  fino al termine dei lavori di che trattasi.
2.    L’Amministrazione declina ogni responsabilità civile e penale per eventuali danni a persone animali e cose in genere derivanti dalla mancata osservanza della presente.
3.    La apposizione della segnaletica e la regolamentazione del transito sarà curata dal personale stradale di Questa Amministrazione.
4.    Il Capo Cantoniere e i tutori dell’ordine cureranno che sia data esecuzione alla presente ordinanza.

About Post Author