CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DI PINO GENOVESE

L’Università di Enna – attraverso il suo presidente Cataldo Salerno – esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Pino Genovese e si unisce al dolore della famiglia e dei tanti amici che hanno avuto la possibilità di conoscerlo e di apprezzarne le grandi capacità politiche e il senso della cosa pubblica. A Pino Genovese si deve, quando ricorprì la carica di presidente della Provincia, il merito di avere avviato la realizzazione della Cittadella degli Studi, senza la quale – sottolinea Salerno – difficilmente Enna avrebbe vinto la competizione con gli altri capoluoghi per diventare sede del IV ateneo siciliano. Per rispettare i programmi di costruzione della Cittadella, che sarebbe poi diventata la sede dell’Università Kore, Pino Genovese sostenne una dura battaglia e si impegnò con passione, subendo anche ingiustamente il carcere. Erano tempi nei quali era più frequente trovare persone, come appunto Pino Genovese, che sapevano assumersi le responsabilità del ruolo rivestito e che soprattutto credevano nella componente nobile della politica.

About Post Author