LA BRANCIFORTI È TORNATA

Print Friendly, PDF & Email

Dopo anni di silenzio, la gloriosa società leonfortese torna sulla scena calcistica. Una decisione maturata dopo un incontro avvenuto, il 20 Settembre, tra i rappresentanti storici del club e quella che sarà la nuova dirigenza. Un nuovo progetto, che però attinge a piene mani dalle esperienze del passato; in prima linea, infatti, ci saranno due veri e propri simboli della Branciforti e protagonisti, negli ultimi anni, del calcio locale con la formazione Over 35 Leonforte: Liborio Vaccalluzzo, nel ruolo di presidente della squadra, e Andrea Licata, a cui è stata affidata la panchina. Prestigioso riconoscimento, inoltre, per il fondatore della Branciforti, Nino Barbera, al quale è stata riconosciuta la carica di presidente onorario. Completa l’organico dirigenziale Fabio Licata, nominato segretario. La Branciforti affronterà il campionato Uisp, potendo contare su una rosa perfettamente bilanciata tra l’entusiasmo di molti giovani leonfortesi e l’esperienza di alcuni veterani del calcio locale, tra i quali è doveroso citare: Filippo Caviglia, che occuperà anche la posizione di vice-allenatore, Giuseppe Germanà, Maurizio Spitaleri, Francesco Marraffino, Franco Ciurca, Barbera Cristiano, Maurizio Gallo, Antonio Buttafuoco, Gioacchino
Sottile e Girolamo Marsiglione. La speranza, alla base di questo nuovo corso, è
quella di far proprie le qualità che hanno reso la Branciforti, nel passato, un vero e
proprio punto di riferimento per lo sport leonfortese, cercando di mettere in campo,
oltre ai valori prettamente agonistici, soprattutto i valori morali che ne hanno
contraddistinto il cammino sin dal 1970, anno di fondazione.

About Post Author

Related posts