ENNA:BAGNI PUBBLICI DI PIAZZA EUROPA IN TOTALE DEGRADO

“Ci chiediamo come possa una donna o un portatore di handicap utilizzare i bagni in quello stato. E poi, che figura facciamo domani nei confronti delle persone che vengono dagli altri paesi per visitare la “Fiera dei morti. Il decoro e l’accoglienza di una città si vede soprattutto nel modo con cui vengono curati i servizi pubblici”. Sono con queste parole che alcuni cittadini nella mattinata di ieri hanno invitato a visitare i gabinetti pubblici antistanti piazza Europa, dove erano in allestimento numerosi stand per ospitare la Fiera che inizia oggi. Tanti sono gli ennesi che lamentano lo stato di abbandono in cui versano i bagni pubblici a Enna in primis, appunto, quello della centralissima piazza Europa. Neanche un mese fa c’è stata la lettera inviata al sindaco dal Comitato promotore per i diritti dei cittadini, che lamentava “la scomparsa dei servizi igienici di piazza Vittorio Emanuele, via Volta, piazza Balata, oltre a quelli dell’interno del Castello di Lombardia e di villa Torre di Federico. “E’ mortificante, è vergognoso – dice il coordinatore del Comitato, Gaetano Vicari- la mancanza di servizi igienici necessari per i bisogni fisiologici sia per gli abitanti della città, ma soprattutto per gli ‘ospiti’ che vengono di fuori per ammirare le bellezze della nostra Enna. Belle parole si usano quando si parla di sviluppo e di turismo della nostra città. Fermo restando, poi che, attraverso quello che vedono, i turisti non possono, ritornando al proprio paese, che trasmettere una pessima propaganda della nostra città. Che fine ha fatto –si chiede con rammarico Vicari- la “Piccola Svizzera della Sicilia” degli anni passati quando veramente si dava ospitalità ai “forestieri” in tutti i campi”? La condizione denunciata da moltissimi cittadini e dalle associazioni corrisponde alla realtà. Infatti, come documentano le foto scattate ieri dei gabinetti pubblici in piazza Europa, la situazione è pessima: le porte d’ingresso sono danneggiate, per non parlare della sporcizia e della puzza che rende impossibile l’ingresso e quindi testimonia l’assoluto stato di abbandono. Intanto oggi, e sino al 2 novembre, la Igecos ha organizzato con ingresso gratuito “La fiera dei morti” con –si legge nel manifesto- “cultura, sport, gastronomia, degustazione, spettacolo, agricoltura, artigianato, musica, danza, luna park”.

Giacomo Lisacchi

INFORMATIZZATEVI
con
Hardware Universe

Il negozio on line ennese per gli appassionati di informatica, elettronica e sat.

Vieni a trovarci su
www.hardware-universe.it.
Tanti prodotti a prezzi imbattibili ti aspettano!

Per informazioni telefona allo 0935/41222 – 3288446654 o scrivici all’indirizzo
info@hardware-universe.it
Serietà e professionalità sono la nostra forza!

About Post Author