GIOVANE ENNESE SI ESIBISCE ALLA RASSEGNA “BELLINI EVENTI” DI CATANIA. GIORGIO VIAVATTENE SECONDO FLAUTO ALLA PRIMA MONDIALE DEL REQUIEM IN DO MINORE DI PACINI.

Print Friendly, PDF & Email

Ieri mercoledì 2 novembre alle 20,30, presso la chiesa di S.Giuliano, in Via Crociferi a Catania, è iniziata la rassegna “Bellini Eventi”, con l’esecuzione in prima mondiale del Requiem in do minore di Giovanni Pacini, prolifico compositore catanese, spesso ricordato per alcune vicende biografiche che s’intrecciano con quelle di Bellini. Il concerto, frutto della collaborazione con la Camerata Polifonica Siciliana, e diretto da uno dei più famosi direttori d’orchestra, il maestro Yalchin Adigozalov, formatosi alla celebre scuola russa di Ilya Musin, ha annoverato fra gli esecutori, quale 2° flauto, il diciannovenne ennese Giorgio Viavattene, iscritto al 6° anno di flauto traverso dell’Istituto Musicale Vincenzo Bellini di Catania,
Questo giovane talento, avendo iniziato da giovanissimo gli studi musicali, oggi si trova proiettato nella prestigiosa realtà della rassegna “Bellini Eventi” che si propone di sollecitare il pubblico a una comprensione totale dell’estetica musicale del grande Vincenzo Bellini e di tutto ciò che ruota attorno alla sua creatività.

Related posts