INCENTIVI ALLE IMPRESE DI QUALITA’ PRESENTATO IL PROGRAMMA DI INVESTIMENTO REGIONALE PER L’ACCESSO ALLE AGEVOLAZIONI

E’ stato presentato nei giorni scorsi alla Camera di Commercio il bando per l’accesso alle agevolazioni a favore delle imprese di qualità.  Presenti il Presidente della Camera di Commercio Liborio Gulino, la Dott.ssa Giuseppa Sichili dirigente del servizio 11 dipartimento Attività Produttive della Regione e il Dott. Giuseppe Glorioso Dirigente di Sviluppo Italia Sicilia, assente per sopravvenuti impegni istituzionali l’assessore Regionale Venturi.  Il programma di investimento prevede il sostegno finanziario alle imprese costituite da almeno 3 anni e con bilanci d’esercizio positivi che dimostrino ricavi in crescita negli ultimi due anni. Le agevolazioni sono strutturate o a fondo perduto in conto impianti oppure in conto interessi con la copertura di eventuali mutui bancari che si accende con nuovi investimenti successivi alla domanda, rigorosamente presentata on line.

Sono stati stanziati 47  milioni di euro di finanziamenti a valere sui fondi comunitario del FERS 2007-2013 e che finanziano la legge regionale 23 del 2008. Le imprese, per progetti finalizzati ad ulteriori investimenti, potranno chiedere fino a 2 milioni di Euro. Il soggetto Gestore Concessionario che coordinerà le richieste per le agevolazioni sarà Sviluppo Italia Sicilia.

Questo sistema di aiuti, hanno detto i relatori, è rivolto alle imprese con solidità finanziaria e affidabilità economica, ovvero a quelle aziende che negli ultimi anni hanno dimostrato di saper competere sul mercato e registrato buone performance da un punto di vista economico e finanziario.

I tempi di erogazione degli incentivi sono fondamentali ha detto il Presidente della Camera di Commercio Liborio Gulino affinché le agevolazioni  siano realmente produttivi; l’auspicio è quello di una accelerazione della spesa da parte della Regione dei fondi comunitari.

Il bando per accedere a queste misure è stato pubblicato sulla GURS il 7 Ottobre ed è visibile sui siti www. sviluppo italia-sicilia.it e http://pti.regionesicilia.it, assessorato attività produttive.

About Post Author

Related posts