AGIRA: SESSIONE STRAORDINARIA CONSIGLIO COMUNALE

Print Friendly, PDF & Email

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Visti  –    L’ art 19, comma 4°, della L.R 26 agosto 1992  n° 7 –    L’ art 20 della citata L.R n° 7, siccome sostituito con l’ art.44 della L.R 1-09-1993, n°26  AVVISA LA CITTADINANZA  – Di convocare il Consiglio Comunale in sessione straordinaria ed urgente per il giorno 7  Novembre 2011 alle ore 19.00  per trattare il seguente ordine del giorno: 1)    Costituzione società consortile per azioni , denominata società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti ATO n.6 – Approvazione Statuto e atto costitutivo – Autorizzazione al legale rappresentante dell’ente alla sottoscrizione”  2)    Convenzione di tesoreria – Periodo 1.01.2011/31.12.2015 – Integrazione. 3)    Riconoscimento debito fuori bilancio – Ditta AGESP d Castellammare del Golfo.
4)    Riconoscimento debito fuori bilancio – Travagliante Fortunata – Spese di registrazione Ordinanza ex art. 702bis c.p.c.;
5)    Riconoscimento debito fuori bilancio Giunta Giancarlo – Risarcimento da insidi stradale – sentenza Giudice di pace di Agira n. 25/c/2010  R.G.
6)    Riconoscimento debito fuori bilancio – ing. Licata;
7)    Riconoscimento debito fuori bilancio sig. Valle Filippo;
8)    Riconoscimento debito fuori bilancio sig. Laquidara Giuseppe;
9)    Riconoscimento debito fuori bilancio sig.ra La Marca Amato Clelia e C.T.U. ing. Parisi;
10)    Regolamento per il conferimento di incarichi legali esterni all’ente,

11)    Ordine del giorno: Iniziative a sostegno della proposta di legge voto per le modifiche dell’art. 36  dello Statuto Speciale della Regione Siciliana.
12)    Ordine del giorno: “ Condizioni della viabilità, decoro e verde pubblico comunale – Determinazioni” presentato dal gruppo Responsabilità per Agira, assunto al prot. n. 13321/2011 .0210
13)    Ordine del giorno: “ Randagismo e azioni di contrasto – Determinazioni” , presentato dal gruppo “Responsabilità per Agira” , prot. n. 16901/2011.
14)    Interrogazione presentata dal gruppo “Agira in movimento “, su delibera di G.M.  “Arredo urbano”

Related posts